Sport

Juventus-Olympiacos 3-2 | Pogba evita il pianto greco. Qualificazione ancora viva

I greci volano sul 2-1, ma un autogol di Roberto e Pogba ribaltano la gara in un minuto. Vidal sbaglia un rigore al 95'

La Juventus batte 3 a 2 l'Olympiacos e riapre il discorso qualificazione nella 4^ giornata di Champions League. Allo Stadium finisce 3-2 per i bianconeri, che sbloccano il match con una punizione di Pirlo ma vengono raggiunti da Botia. Nella ripresa arriva il provvisorio 1-2 di N'Dinga, prima della rimonta firmata da un autogol di Roberto e da Pogba. Vidal sbaglia un rigore al 95'.

Andrea Pirlo, ha commentato così a Sky il rocambolesco successo dei bianconeri: "È stata una vittoria fondamentale, nonostante siamo andati sotto. Abbiamo avuto la calma per ribaltare la situazione. Era fondamentale vincere, sapevamo che dipendeva solo da noi. Adesso abbiamo altre due partite, pensiamo subito al campionato e poi vedremo. Il nuovo modulo? La squadra ha giocato bene e ha vinto".

"In una partita come quella di stasera c'era la qualificazione in bilico e perderla sarebbe stata una punizione troppo severa per noi. Fra andata e ritorno, infatti, abbiamo creato una serie infinita di palle-gol - sottolinea Gigi Buffon a Sky  - Dopo il 2-1 per loro speravo si potesse verificare questo miracolo sportivo - ha aggiunto - perchè ce lo meritavamo, per quello che avevamo fatto. Siamo stati bravi a rimanere in partita anche dopo l'1-1, nel secondo tempo abbiamo proseguito su questa linea e siamo stati premiati. I miei compagni di reparto hanno disputato una buona partita, concedendo davvero poco, ci siamo difesi con ordine e abbiamo proposto gioco in modo meno consono rispetto a quelle che sono le nostre caratteristiche".

TABELLINO JUVENTUS-OLYMPIACOS 3-2
Juventus (4-3-1-2)
: Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah (38' st Pereyra); Marchisio (26' st Padoin), Pirlo, Pogba; Vidal; Morata (13' st Llorente), Tevez. A disp.: Storari, Ogbonna, Coman, Giovinco. All.: Allegri
Olympiacos (4-2-3-1): Roberto; Elabdellaoui, Botia, Abidal, Masuaku; N'Dinga (33' st Kasami), Milivojevic; Maniatis (38' st Diamantakos), Dominguez (27' st Fuster), Afellay; Mitroglou. A disp.: Megyeri, Leandro Salino, Avlonitis, Bouchalakis. All.: Michel
Arbitro: Atkinson (Inghilterra)
Marcatori: 21' Pirlo (J), 24' Botia (O), 16' st N'Dinga (O), 20' st aut. Roberto (O), 21' st Pogba (J)
Ammoniti: Tevez (J); Botia (O)
Espulsi: -
Note: Vidal sbaglia un rigore al 95'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Olympiacos 3-2 | Pogba evita il pianto greco. Qualificazione ancora viva

TorinoToday è in caricamento