Juve-Napoli, il Collegio di Garanzia del Coni accoglie il ricorso. Il match sarà recuperato

La sentenza: la partita sarà rigiocata a gennaio

Aurelio De Laurentiis

Il Collegio di Garanzia del Coni ha accolto il ricorso del Napoli relativo alla sconfitta per 3-0 a tavolino con un punto di penalizzazione per non essersi presentato a Torino in occasione della sfida con la Juventus del 4 ottobre. La partita sarà recuperata probabilmente a gennaio. 

È arrivata quindi la decisione del Collegio di Garanzia, una sorta di Cassazione del diritto sportivo presieduta da Franco Frattini, a cui si è rivolto il club di Aurelio De Laurentiis dopo che il Giudice Sportivo aveva deciso il 14 ottobre di assegnare la vittoria a tavolino alla Juve e un punto di penalità agli azzurri. Decisione che era stata confermata il 10 novembre dalla corte d'appello federale della FIGC. 

Già prima della sentenza del Giudice sportivo Mastrandrea, la Juventus aveva comunicato ufficialmente che non avrebbe fatto a sua volta ricorso se fosse stata annullata la vittoria a tavolino, decisione confermata anche prima che la pratica finisse al Collegio di Garanzia del Coni.

Si attendono a breve le motivazioni della sentenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento