Sabato, 18 Settembre 2021
Sport

Juventus-Napoli 3-0 | La Vecchia Signora cala il tris e punta il Milan

La squadra di Conte, di rosa vestita, affossa i partenopei con i gol di Bonucci, Vidal e Quagliarella e punta dritto al Milan ora a meno due in classifica. Il Napoli finisce in dieci per l'espulsione di Zuniga

La Juventus continua a credere al sogno Scudetto. Allo Juventus Stadium i ragazzi, in rosa, di Antonio Conte battono per 3 a 0 il Napoli di Walter Mazzarri con le reti di Leonardo Bonucci, Arturo Vidal che realizza una grande rete e Fabio Quagliarella che permettono alla Juve di andare a meno due dal Milan capolista. 

IL MATCH - Zero a zero al termine dei primi 45 minuti. La partita è bella, condotta a gran ritmo da entrambe le squadre, però di occasioni da gol se ne sono viste poche con Juventus e Napoli che hanno tirato solo grazie a calci piazzati. Il pericolo più grande lo porta Pirlo ma De Sanctis è attento. Funziona poco l'attacco con Borriello che appare compassato e troppo nervoso. Nel Napoli, che parte lento, Dossena subentra a Maggio dopo pochi minuti. Ad inzio ripresa. Mischia in area all'8, destro di Vucinic e Bonucci, sulla traiettoria del pallone, colpisce involontariamente con il ginocchio spiazzando De Sanctis: 1-0. Bonucci, c'è da dire, che sembrava al di là. Primo cambio per Conte: fuori Lichtsteiner e dentro Caceres. Lo svizzero stava giocando male da un po', da quando l'arbitro lo ha minacciato di seconda ammonizione dopo una simulazione mal riuscita. Conte inserisce anche Quagliarella per Borriello, prima fischiato e poi applaudito.
Al 30'  Marchisio orchestra il contropiede, apre a sinistra per Vidal, finta e controfinta che fa fuori Campagnaro, sinistro nell'angolino opposto: 2-0! Splendido gol del cileno, che giocatore. Passa un minuto e Quagliarella prova il destro da metà campo e per poco non realizza un gol-capolavoro, ma il pallone esce di pochissimo. La Juve sul velluto e anche Vucinic e Marchisio ci provano da fuori. Il vero protagonista però è Vidal che recupera un altro pallone e permette a Caceres di tirare vero un attento De Sanctis. Al 38' entra Del Piero che tocca il primo pallone e illumina per Quagliarella: stop, tiro e gol per il 3 a 0 della Juve. Gomitata di Zuniga sul volto di Chiellini: cartellino rosso e Napoli in 10 al 41'. C'è solo la Juve in campo e Del Piero sfiora in gol del 4 a 0 in un paio di occasioni. I tifosi della Juventus, ironicamente, hanno cominciato a cantare ''O Surdato 'Nnammurato'', la canzone che intonano sempre i napoletani dopo ogni vittoria.
 

LE PAGELLE DEL MATCH

 

TABELLINO - JUVENTUS-NAPOLI 3-0
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner (21' st Caceres), Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Borriello (25' st Quagliarella), Vucini (38' st Del Piero) A disp: Storari, Pepe, Giaccherini, Matri. All.: Conte 
Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio (25' Dossena), Gargano, Inler (17' st Pandev), Zuniga; Hamsik (26' st Dzemaili); Lavezzi, Cavani A disp.: Rosati, Fernandez, Britos, Vargas.All.: Mazzarri
Arbitro: Orsato
Reti: 9' st Bonucci (J); 30' st Vidal (J); 38' st Quagliarella (J)
Ammoniti: Lichtsteiner (J), Vidal (J), De Ceglie (J), Gargano (N), Cannavaro (N), Marchisio (J)

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Napoli 3-0 | La Vecchia Signora cala il tris e punta il Milan

TorinoToday è in caricamento