Sport

Juventus-Napoli 2-2 | Il pari non basta: niente Coppe come nel 1990/91

Era dai tempo di Luigi Maifredi che le Juve non si qualificava per le competizioni europee. All'Olimpico Chiellini e Matri rispondono a Maggio e Lucarelli. L'ultima di Gigi Delneri è un altro flop

Alla fine del primo tempo, la Juventus era in svantaggio. Bravo il Napoli a sfruttare le lacune della difesa bianconera infilandola con Maggio. Da parte dei padroni di casa pesano i due legni colpiti da Del Piero nel primo tempo, per l'ennesima volte migliore in campo per i suoi. Il pareggio è siglato da Chiellini a inizio ripresa (47'). Nei partenopei dentro Hamsik e Lavezzi e nuovo vantaggio con Lucarelli al 70'. Nel finale ci pensa Matri a riportare l'equilibrio (84'). Niente coppe per la prima volta dal 1990/91, ovvero dall'anno in cui in panchina c'era Luigi Maifredi. In realtà è successo un'altra volta, ma per colpa dei provvedimenti di Calciopoli che hanno scaraventato la Signora in serie B. La seconda media punti è stata la più bassa dall'introduzione dei tre punti a vittoria (campionato 1994/95).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Napoli 2-2 | Il pari non basta: niente Coppe come nel 1990/91

TorinoToday è in caricamento