Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Juventus-Lazio, le pagelle: Del Piero e Pirlo top, Vucinic flop

Una punizione furba, beffarda, decisiva e terribilmente importante. Arriva così il gol vittoria della Juventus nel 2-1 alla Lazio che vuol dire controsorpasso in vetta alla classifica al Milan

Con la solita grande foga agonistica, la Juventus batte 2-1 la Lazio e torna al comando della classifica, con un punto di vantaggio sul Milan. Bianconeri in vantaggio con Pepe al 30' del primo tempo, poi pareggio di Mauri al 45'. Nella ripresa la Juventus attacca a testa bassa e centra il gol-vittoria al 37' con un calcio di punizione di Del Piero, entrato in campo da neanche dieci minuti. La Juventus tornerà in campo domenica pomeriggio alle 15 a Cesena, mentre poche ore prima (12.30) la Lazio sarà impegnata a Novara.

Ecco le pagelle di Juventus-Lazio

 
I VOTI 
Juventus (4-3-3): Buffon 6; Lichtsteiner 6, Barzagli 6, Bonucci 6, Chiellini 6,5; Vidal 6,5 (35' st Giaccherini sv), Pirlo 7, Marchisio 6,5; Pepe 6,5 (27' st Matri 6), Quagliarella 6,5, Vucinic 5,5 (27' st Del Piero 7). A disp.: Storari, Caceres, De Ceglie, Borriello. All.: Conte 6,5.
Lazio (4-2-3-1): Marchetti 7; Scaloni 6, Diakitè 6,5, Biava 6, Garrido 5,5; Cana 5,5, Ledesma 5; Gonzalez 5,5 (36' st Brocchi sv), Mauri 6,5 (27' st Hernanes 5,5), Candreva 5; Rocchi 5,5 (29' st Kozak 5). A disp.: Bizzarri, Zauri, Matuzalem, Alfaro. All.: Reja 5,5.
 
MIGLIORI TODAY
Del Piero 7 - La linguaccia nel giorno della sua 700^ presenza bianconera farebbe invidia a quella di Micheal Jordan. Una furbata pazzesca, un'intuizione geniale. Il suo regalo alla Juve è il gol che vale la vittoria e mantiene il primato. 
Pirlo 7 - La palla per Pepe in occasione del primo gol è come un arcobaleno dopo la tempesta: bello, colorato, che ti fa innamorare. 
PEGGIORI TODAY
Vucinic 5,5 - Come al solito parte bene e poi si estranea dal match. Svogliato anziché no, non si vede quasi mai. 
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Lazio, le pagelle: Del Piero e Pirlo top, Vucinic flop

TorinoToday è in caricamento