menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Juventus-Genoa: Allegri deve rinunciare a Morata per squalifica

Reduci dall'esaltante prova di Dortmund i bianconeri ritornano allo Stadium per affrontare il Genoa nel match domenicale delle 15. Dubbi per chi affiancherà Tevez in avanti, mentre Marchisio potrebbe restare fuori per una influenza rimediata in settimana

Allo Stadium i padroni di casa scenderanno in campo con il 3-5-2. I dubbi per il mister livornese dovrebbero concentrarsi tra Bonucci e Ogbonna in difesa, in centro campo invece Marchisio potrebbe lasciare il campo a Padoin per un'influenza rimediata la settimana scorsa. Confermato, oltre che dalle prestazioni anche dal grande morale e stato fisico, il numero 10 Carlos Tevez che sarà affiancato da Llorente, ma non si esclude l'impiego dal primo minuto di Matri al suo fianco. 


Contro il Genoa la Juventus, in questa sfida secolare, si conferma una bestia nera: 56 le vittorie dei bianconeri e 196 le reti subite dai grifoni. All'andata però la squadra di Gasperini ha ottenuto la vittoria contro la Vecchia Signora centrando un risultato che mancava dal 2009. Lontano da Marassi e sotto le Alpi piemontesi l'ultima vittoria dei rossoblù risale al 1991. 


Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pereyra, Evra; Tevez, Llorente. All. Allegri

Squalificati: Morata (1)
Indisponibili: Romulo, Asamoah, Caceres, Pirlo, Marrone, Coman, Pogba


Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Edenilson, Bertolacci, Kucka, Bergdich; Perotti, Borriello, Niang. All.: Gasperini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento