Lunedì, 25 Ottobre 2021
Sport

Juventus-Genoa 1-0: il gol strepitoso di Tevez porta i bianconeri a +17

Una partita di altissimo livello quella giocata allo Juventus Stadium tra i bianconeri e la squadra di Gasperini che non si è fatta intimorire dalla prima in classifica ed esprimendo un gioco efficace e intelligente

Dopo l’impresa di Dortmund e il passaggio del turno di Champions i bianconeri non mancano l’appuntamento del campionato. Contro un Genoa molto motivato e disposto in modo tattico quasi perfetto, gli uomini di Allegri reggono gli alti ritmi imposti dai Grifoni. 

Tanti applausi per il Genoa che non si fa intimorire dal calore dello Stadium e mette in campo un undici dalle grandi potenzialità. Un po’ di amarezza per il tecnico rosso blu che vede allontanarsi la possibilità di conquistare un posto in Europa League.

La Vecchia Signora riscatta così l’unica sconfitta del campionato, rimediata proprio contro il Genoa per una rete subita all’ultimo minuto nel match del girone di andata.  Vanno a +17 i bianconeri che adesso però devono fare i conti con una reale emergenza infortuni in centrocampo. 

Primo Tempo: Le squadre scese in campo regalano una prima mezz'ora di grande calcio ai tifosi e agli appassionati. Gli ospiti pressano la capolista su ogni pallone e non lasciano spazio alla manovra bianconera, fino al 25' quando Carlos Tevez al limite dell'area raccoglie una palla rinviata corta da Kucka.

Il numero dieci punta l'uomo ed entra in area: salta Burdisso e poi fa partire una fucilata sotto la traversa con il destro. Palla imparabile ed è 1 a 0 per la Juventus. Sul finale dei primi quarantacinque minuti su un calcio d'angolo è prima Llorente, reso inoffensivo da Perin, e poi Chiellini che  sul rimpallo prende in pieno la traversa a spaventare i Grifoni. 

>>>LE NOSTRE PAGELLE<<<

Secondo Tempo: per un fallo su Pereyra di Roncaglia la Juve conquista un calcio di rigore al 15' che però viene parato da Lamanna su un tiro non proprio irresistibile di Carlos Tevez. Le due squadre si sfidano a tutto campo anche in questo secondo tempo dove nessuna delle due sembra prevalere sull'altra. Entrano intorno al 25' Matri per Llorente, ancora sottotono in questo match, e Pepe per Lichtsteiner, che ha interpretato al meglio questo match. 

Il finale del secondo tempo è del Genoa che tiene il gioco allo Stadium, con un ottimo lavoro di Borriello in grado di mettere sempre in difficoltà i difensori bianconeri. Anche se sul finale è ancora la Juventus che con un cross di Pepe dalla destra mette in difficoltà la squadra avversaria, ma Tevez non arriva sulla palla. Pochi secondi dopo è ancora palla ai bianconeri con un bel cross a mezz'altezza di Pereyra per Sturaro che non ci arriva. 

Tabellino

?Sostituzioni Juventus: Matri per Llorente, Pepe per Lichtsteiner, Sturaro per Vidal

Sostituzioni Genoa: Borriello per Niang, Lamanna per Perin, Laxalt per Lessienne

Ammoniti: Bertolacci (Genoa), Perotti (Genoa), Bonucci (Juventus), Borriello (Genoa), Roncaglia (Genoa)

Espulsi: 

Marcatori:  Tevez (Juventus)

Gol: 25' primo tempo Tevez: punta l'uomo in area salta Burdisso e scarica un missile sotto la traversa 

Arbitro: Di Bello di Brindisi.

Recupero: +1' primo tempo, +3' secondo tempo

Le formazioni ufficiali: 

Juventus: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pereyra, Padoin, Tevez, Llorente.

Genoa: Perin, De Maio, Burdisso, Perotti, Niang, Roncaglia, Lestienne, Bergdich, Edenilson, Kucka, Bertolacci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Genoa 1-0: il gol strepitoso di Tevez porta i bianconeri a +17

TorinoToday è in caricamento