Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport Vallette / Corso Gaetano Scirea, 50

Juve e Toro all'ultimo impegno del 2020. E per Giampaolo l'addio è quasi certo

I bianconeri ospitano la Fiorentina, i granata attesi dalla difficile trasferta di Napoli

Con il secondo turno infrasettimanale in una settimana, la Serie A arriva all'ultima giornata di questo complicato 2020: in calendario per questa 14esima giornata ci sono Juventus-Fiorentina (martedì 22 dicembre alle ore 20.45, diretta tv su Sky) e Napoli-Torino (mercoledì 23 dicembre alle ore 20.45, live su Sky).

Juve-Fiorentina: Pirlo ritrova Dybala, ancora infortunato Arthur

La grande prestazione di Parma ha ridato entusiasmo ai bianconeri, che avevano mal digerito l'1-1 con l'Atalanta. Contro la Fiorentina dovrà confermare i progressi mostrati nelle ultime settimane, almeno dalla vittoria di Barcellona. Pirlo ritrova Dybala, che aveva saltato la trasferta emiliana per un affaticamento muscolare, mentre non ci sarà Arthur, che ancora deve recuperare dall'infortunio patito in uno scontro di gioco contro la Dea. 

Dal primo minuto dovrebbero rivedersi Szczesny, Cuadrado e l'ex di turno Federico Chiesa, che a Parma erano rimasti in panchina. Di fronte ci sarà una Fiorentina che ha bisogno di punti per allontanarsi dalla zona retrocessione: Prandelli dovrebbe affidarsi ancora alla classe di Ribery. Probabili formazioni:

Juventus - Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo. Allenatore Andrea Pirlo.

Fiorentina - Dragowki; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Boanventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic. Allemnatore Cesare Prandelli.

Napoli-Toro: Giampaolo alla partita d'addio?

L'esonero di Marco Giampaolo non sembra più una questione di "se", ma di "quando". E il quando potrebbe arrivare prima di Natale, ovvero dopo la partita col Napoli, salvo un'improbabile vittoria. Improbabile non solo per l'ormai cronica crisi di risultati del Toro - che nel 2020 ha raccolto solo 6 vittorie in campionato, una sola in questo - ma anche perché il Napoli di Gattuso, dopo due sconfitte con Inter e Lazio, è determinato a chiudere l'anno con una vittoria per rilanciarsi.  Probabili formazioni:

Napoli - Meret; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Rui; Zielinski, Bakayoko, Ruiz; Politano, Petagna, Insigne. Allenatore Rino Gattuso. 

Toro - Milinkovic Savic; Izzo, Bremer, Rodriguez; Singo, Meitè, Rincon, Linetty, Lukic; Verdi, Belotti. Allenatore Marco Giampaolo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juve e Toro all'ultimo impegno del 2020. E per Giampaolo l'addio è quasi certo

TorinoToday è in caricamento