Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Scudetto Juventus, caroselli e bandiere: Torino diventa bianconera

Clacson, sirene, caroselli: a Torino è già cominciata la festa per il 29° scudetto della Juventus. 31° per i tifosi bianconeri

La Juventus batte il Palermo e festaggia il Tricolore. Il secondo consecutivo per Antonio Conte. Clacson, sirene, caroselli: a Torino è già cominciata la festa per il 29° scudetto della Juventus.

31° per i tifosi bianconeri. Centinaia di tifosi già nel corso del pomeriggio, a partita con il Palermo in corso, avevano cominciato a sciamare per le strade del centro.

Fermate d'obbligo piazza Vittorio Emanuele, piazza Castello e piazza Solferino. Fra due ali di folla e un intenso sventolio di bandiere che si prepara ad accogliere Buffon e compagni. Torino sarà paralizzata anche se i tifosi non potranno fotografare il trofeo dello scudetto, che la Lega ha pensato di consegnare solo dopo la gara interna con il Cagliari l'11 maggio. 

LO SPECIALE SCUDETTO

Ha lasciato lo stadio il pullman con i giocatori della Juventus che, questa sera, percorrerà le strade principali del centro storico di Torino per festeggiare la vittoria in Campionato. Sul mezzo è stampato in grande lo scudetto con la cifra "31". 

E le stelle sono tre. Anche i giocatori, sul tetto, agitano "un 31° scudetto". Tutto ciò nonostante per Figc e lega calcio i tricolori siano 29 dopo i fatti, e le sentenze, di Calciopoli. I tifosi bianconeri che attendono il passaggio del pullman, sparsi per le piazze del centro storico, si contano a migliaia. Molti, nella zona dello stadio, lo stanno inseguendo a piedi, grazie alla bassa velocità con cui procede

Scene d'inciviltà allo Juventus Stadium: alcuni dei tifosi della Juventus che erano riusciti a entrare sul terreno di gioco hanno staccato zolle del terreno per portarsele a casa come 'ricordo' di questo scudetto. Altri, invece, stanno staccando le reti dalle porte.

"Alessandro Del Piero, Alessandro Del Piero, Alessandro del Piero oh oh". Sono iniziati anche a Bari i caroselli per la vittoria dello scudetto da parte della Juventus, con cori nostalgici per l'ex capitano ora in Australia. Un gruppo di tifosi in moto ha bloccato corso Vittorio Emanuele, all'altezza di via Sparano, esultando per il titolo conquistato. I tifosi hanno fatto scoppiare alcuni petardi e sventolano bandiere bianconere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scudetto Juventus, caroselli e bandiere: Torino diventa bianconera

TorinoToday è in caricamento