Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport

Juventus, Conte: "Non so se siamo i favoriti in Europa League"

Il tecnico bianconero: "L'aria inizia a farsi calda, ho bisogno di tutta la rosa"

Con l'andata dei 16esimi di finale di Europa League, per la Juventus di Antonio Conte comincia la fase decisiva della stagione. I bianconeri domani ospitano i turchi del Trabzonspor. "Non so se siamo i favoriti in Europa League. Sappiamo che la strada per arrivare in finale è molto lunga. Nei prossimi 52 giorni i nostri calciatori saranno impegnati per 16 match, compreso uno della Nazionale. Scenderanno in campo ogni 3 giorni, tutta la rosa dovrà essere pronta perchè avrò bisogno di tutti quanti", dice alla vigilia dell'appuntamento europeo. 

"Vogliamo onorare al meglio anche l'Europa League, cercheremo di affrontare tutte le partite nel migliore dei modi, con rotazioni opportune e necessarie. È impossibile schierare sempre la stessa Juventus se si gioca ogni 3 giorni. Magari qualcuno storcerà il naso per qualche formazione. Meglio che se lo raddrizzi subito", aggiunge il tecnico dei campioni d'Italia. 

La Juventus è reduce dalla vittoria casalinga per 3-1 contro il Chievo. Domenica, Conte ha difeso pubblicamente l'attaccante Sebastian Giovinco preso di mira da buona parte del pubblico. L'allenatore della Vecchia Signora non ha intenzione di tornare sull'argomento: "Meglio concentrarci esclusivamente sul calcio giocato. Se vogliamo andare avanti, dobbiamo pensare al campo. L'Europa League è un obiettivo che vogliamo conquistare con tutti i calciatori. Vincere la coppa sarebbe straordinario e mi aspetto che tutti i giocatori diano il loro contributo. Ho grande fiducia nella rosa -ribadisce-. Dovremo giocare con attenzione e ferocia agonistica se vogliamo fare cose importanti. C'è bisogno di tutti, lo ripeto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, Conte: "Non so se siamo i favoriti in Europa League"

TorinoToday è in caricamento