menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Juventus-Benfica, probabili formazioni: Tevez insieme a Llorente

Conte: "Dovremo essere bravi a interpretare il match nel modo giusto dopo aver perso ingiustamente all'andata"

La Juventus affronta il Benfica nel match di ritorno, della semifinale di Europa League 2014. "Non conosciamo la parola 'paura'. Conosciamo il rispetto, ma la paura non esiste e non fa parte del nostro vocabolario". Ha detto Antonio Conte alla vigilia. "Stiamo facendo un percorso straordinario, ci siamo meritati di giocare una semifinale europea. È un momento esaltante e dobbiamo viverlo con grande entusiasmo insieme ai nostri tifosi, negli ultimi 11 anni hanno visto gli altri che si giocavano l'accesso in finale", dice Conte, che non vuol pensare al campionato e allo scudetto ormai vicinissimo.  

Conte ha scelto Barzagli-Bonucci-Chiellini, mentre sulle fasce ci saranno dal primo minuto i titolarissimi Lichstainer e Asamoah. Vidal troverà spazio, magari in partita in corso. Per quanto riguarda invece i portoghesi, per le probabili formazioni di Benfica-Juventus il tecnico Jorge Jesus è indeciso se lanciare Cardozo titolare dal primo minuto.

>>> LA DIRETTA <<<

Una vittoria per parte nei due precedenti a Torino tra Juventus e Benifica: 3-0 bianconero nella coppa Uefa 1992/93, 1-0 lusitano nella coppa Campioni 1967/68. Inclusi i due precedenti contro il Benfica, la Juventus ospita un team portoghese per la 6/a volta: bilancio di 4 vittorie bianconere ed una portoghese, proprio el Benfica. Mai pareggi per il Benfica in Italia su 13 precedenti nelle coppe europee, inclusi i 2 a casa-Juventus: bilancio di 3 vittorie e 10 sconfitte lusitane, di cui 4 negli ultimi 4 viaggi. La Juventus segna in casa da 27 gare ufficiali consecutive, in cui ha siglato un totale di 61 marcature. 

Ultimo digiuno in Juventus-Bayern Monaco 0-2 di Champions League, in data 10 aprile 2013. In queste 27 partite, per altro, la Juventus è imbattuta, con score - a proprio favore - di 23 vittorie e 4 pareggi. La Juventus è imbattuta in casa, nella sola coppa Uefa/Europa League, da 11 partite, in cui ha raccolto 6 vittorie e 5 pareggi: ultimo ko bianconero in Juventus-Olympiacos Pireo 1-2 del 7 dicembre 1999. Benfica mostruoso in Europa: 8 vittorie ed 1 pareggio lo score lusitano nelle ultime 9 gare disputate, con ultima sconfitta datata 5 novembre scorso, 0-1 ad Atene dall'Olympiacos, in Champions.

PROBABILI FORMAZIONI
Juventus (3-5-2)
: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtesteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Llorente, Tevez. A disp: Storari, Caceres, Isla, Vidal, Giovinco, Osvaldo, Vucinic. Coach: Antonio Conte
Benfica (4-4-2): Artur; Pereira, Garay, Luisao, Siqueira; Markovic, Perez, Gaitan; Rodrigo, Lima, Sulejmani. A disp: Oblak, Almeida, Jardel, Amorin, Cavaleiro, Djuricic, Cardozo. Coach: Jorge Jesus

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento