Sport

Calciomercato, Raiola stoppa la Juve: "Balotelli non viene. Pogba è difficile"

L'agente del calciatore del Manchester City spegne ogni sogno di mercato bianconero: "Mario Balotelli non può tornare in Italia, non ci si rende conto della situazione economica del calcio italiano"

Il tormentone Juventus-Balotelli è già finito. A spegnere le voci di mercato ci ha pensato Mino Raiola che a 'SportMediaset.it' ha fatto chiarezza: "Mario Balotelli non può tornare in Italia, non ci si rende conto della situazione economica del calcio italiano. I top player ora come ora non possono venire in Italia: nel calcio niente è impossibile, ma Mario non mi è stato chiesto e comunque lui non ha intenzione di tornare. Se il City e Mancini lo mettono sul mercato dovete chiederlo a loro, ma non mi sembra che abbiano questa intenzione: oggi il City e l'allenatore vogliono puntare su Mario, un domani cambiano opinione e allora noi ci adatteremo".

Raiola però continua a non portare buone notizie alla Juventus: "L'affare Pogba-Juventus è complicato: lo vuole mezza Europa, la Juventus è avanti, ma c'è bisogno di tempo per fare contenti tutti", aggiunge il procuratore. "Non è vero che il rifiuto della comproprietà per Bouy ha fatto saltare l'arrivo di Verratti in bianconero e comunque, secondo me, Bouy nel suo ruolo è già il migliore d'Europa: in questo momento non si vuole darlo in comproprietà", conclude.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, Raiola stoppa la Juve: "Balotelli non viene. Pogba è difficile"

TorinoToday è in caricamento