rotate-mobile
Sport

Juventus, approvato aumento di capitale

L'assemblea degli azionisti della Juventus ha approvato, in seduta straordinaria la copertura delle perdite senza azzeramento del capitale sociale, come chiesto dalla Consob

La Juventus, come chiesto dalla Consob, a termine dell'assemble degli azionisti della Exor dovrà eliminare l'indicazione del valore nominale delle 201.553.332 azioni ordinarie, utilizzare integralmente le riserve iscritte nel bilancio al 30 giugno 2011 per complessivi 70.307.119,85 euro a copertura della perdita di 95,4 mln come emerge dal bilancio, ridurre il capitale sociale da 20.155.333,20 euro a 120 mila, aumentare, a pagamento il capitale sociale per un importo complessivo massimo, comprensivo di sovrapprezzo di 120 mln mediante emissioni di azioni ordinarie senza valore nominale e dare atto che l'azionista di maggioranza exor ha già versato in conto aumento capitale la sottoscrizione delle azioni allo stesso spettanti in azioni per 72 mln. L'assemblea ha inoltre determinato di fissare al 31 marzo 2012 il termine per la sottoscrizione dell'aumento di capitale sociale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, approvato aumento di capitale

TorinoToday è in caricamento