Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Inter-Torino 0-1: Moretti espugna il Meazza dopo 27 anni

Grande difesa, tenacia e coraggio: la squadra del tecnico Ventura si difende benissimo e realizza un gol sullo scadere del secondo tempo realizzando così tre punti fondamentali in chiave salvezza e forse qualcosina in più

Il Toro vince dopo 27 anni a San Siro e  la salvezza diventa sempre più una certezza. Un primo tempo del Toro in cui la linea conservativa e una difesa serrata hanno dato il senso alla partita. I gioatori di Ventura stanno quasi tutto dietro la linea del pallone e occupano tutti i possibili spazi della squadra di Mancini. Il tecnico nerazzurro vorrebbe che i suoi scardinassero la difesa granata facendo affidamento su Kovacic, ma il giocatore croato è ben marcato da Benassi e Gazzi.

Un primo tempo dunque noioso con pochi spazi e tanto giro palla. Padelli si allunga per una parata e Handanovic non sporca i pantaloncini. Il vantaggio del Toro arriva sul finale di partita con El Kaddouri che calcia sul primo palo l'angolo, spizzica appena Maxi Lopez e Moretti infila la porta interista con facilità. La squadra di Ventura dimostra ancora una volta di essere in grado di diventare un avversario ostico in grado di difendersi e di fare gol sfruttando alcune palle inattive. Un grande cuore quello di Moretti e di questo Toro. 

Primo Tempo: A rendersi pericoloso per primo è il Toro con un lancio in campo aperto di Quagliarella per Martinez, il portiere nerazzurro è costretto a uscire con i piedi. Il primo tiro del match è di Guarin un gran siluro dopo lo stop a seguire molto violento ma impreciso.Arriva una percussione centrale di Molinaro che corre 50 metri e poi lancia sulla sinistra Farnerud che la mette sul fondo. L'occasione per l'inter arriva con Podolski che servito da Palacio tenta di prima intenzione il sinistro, ma Padelli si allunga e ribatte. Morata, anticipa Dainelli, colpisce di testa un bel cross di precisione di Caceres, ma la palla finisce ancora sul fondo.

Podolski cerca lo stacco per Vidic che lo trova ma la palla vola sopra la traversa. Kovacic trova uno spazio al centro, serve Palacio che taglia verso il centro, ma Maksimovic mette in angolo la palla pericolosa. Sulla ribattuta dal calcio d'angolo l'Inter prova prima Kovacic e poi Obi, ma nulla di fatto. ?

>>>LE PAGELLE<<<

Secondo Tempo: Occasione per il Toro con un cross dal fondo di Molinaro per Benassi che arriva come un treno, ma il tiro in corner. Battuta sul primo palo Martinez devia verso la porta ma va sul fondo. ?Arriva l'occasione per il Toro con Darmian che serve Benassi che poi crossa all'indietro per Farnerud che libero di tirare dal limite mette la palla sugli spalti. Shaquiri entrato in campo con un'ovazione dello stadio cerca con un bel rasoterra Icardi, ma la difesa granata non si fa raggirare. Un intervento a gamba alta di Guarin su El Kaddouri regala una punizione al Toro da 40 metri. 

Tabellino

Sostituzioni Inter: Saquiri per D'Ambrosio, Ranocchia per AndreolliDonkor per Podolski, 

Sostituzioni Torino:  Maxi Lopez per Martinez, El Kaddouri per Farnerud, Bovo per Maksimovic

Ammoniti: D'Ambrosio (Inter), Donkor (Inter), Gazzi (Toro), Icardi (Inter), 

Espulsi: 

Le Formazioni ufficiali 

Inter (4-2-3-1): S. Handanovic; Obi, Andreolli, Vidic, D'Ambrosio; Guarin, Kuzmanovic; Kovacic, Palacio, Podolski; Icardi.

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, E. Moretti; Darmian, Gazzi, Benassi, Farnerud, Molinaro; J. Martinez, Quagliarella

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Torino 0-1: Moretti espugna il Meazza dopo 27 anni

TorinoToday è in caricamento