menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inter-Torino 1-0 | Il guizzo di Palacio stronca i sogni europei granata

Palacio con un colpo di testa apre le danze. Nella ripresa i granata non pungono. Immobile e Cerci con le polveri bagnate

Il Torino perde per 1 a 0 contro l'Inter, nel match della 27^ giornata di Serie A. Dopo una mezzora in cui succede poco è Rodrigo Palacio a sbloccare il match. Nella ripresa i granta non pugnono.

LE SCELTE - A livello di formazione non ci sono sorprese nell'Inter. L'unico dubbio, quello sulla fascia destra tra Jonathan e D'Ambrosio, si è risolto ancora una volta in favore del brasiliano. A centrocampo torna Hernanes, in difesa si rivedono Campagnaro e Ranocchia. Qualche problema in più per il Torino, alle prese con tantissime assenze tra infortuni e squalifiche. Sulla fascia destra c'è l'esordiente Vesovic, a centrocampo Farnerud ha vinto il ballottaggio su El Kaddouri. 

PRIMO TEMPO - Al minuto 8' Darmian verticalizza immediatamente per Immobile che però perde il tempo del tiro, la difesa dell'Inter si chiude e Ranocchia in una situazione complicata non si fa sorprendere. Poco dopo Hernanes ci prova per Icardi. Partita bloccata. Al 12' botta improbabile tentata da Guarin su calcio di punizione da oltre 35 metri, il pallone si spegne in curva. Soluzione inspiegabile da parte del colombiano. Al 14' occasione per il Torino. Sul calcio d'angolo Handanovic risponde malissimo, spedendo il pallone sui piedi di Immobile. A porta spalancata l'attaccante granata non riesce a ribadire in rete, mandando alto. 

Le due squadre concedono pochissimo agli avversari pressando sui portatori di palla e dimostrando grande concentrazione in difesa per non concedere spazi alle punte avversarie negli ultimi venti metri. Al 30' passa l'Inter con Palacio. Colpo di testa del Trenza, il pallone prende un giro strano scavalcando Padelli e insaccandosi in rete per il vantaggio nerazzurro! Traiettoria davvero beffarda quella presa dal colpo di testa dell'attaccante argentino. La reazione del Toro è sterile e il primo tempo finisce così.

SECONDO TEMPO - Al 48' contropiede fulminante del Torino concluso da Kurtic, Handanovic gli dice di no e mette in corner. Al 51' ci prova l'Inter: pallone in mezzo di Cambiasso per Icardi, Padelli esce in anticipo e sventa una situazione parecchio intricata per i suoi. Al 53' gran pallone di Cerci per Vives che da posizione defilata cerca la conclusione sul secondo palo, blocca a terra Handanovic. Al 55' ci prova Basha con una conclusione estemporanea che si spegne di poco alla destra di Handanovic. 

Cambia Ventura: entra El Kaddouri al posto di Kurtic. Azione travolgente del Torino con Cerci che mette in mezzo un cross insidiosissimo, Handanovic blocca in due tempi anticipando i calciatori granata che si erano inseriti nel frattempo. Al 63' ci prova Palacio. Hernanes prova lo schema su punizione, pallone in mezzo per Palacio che si era staccato all'indietro dalla barriera. La conclusione del Trenza, però, termina alta. Al 73' bell'azione di Kovacic che lascia sul posto Tachtsidis e riparte. Il croato poi cerca una conclusione senza troppe pretese, blocca a terra Padelli.

Al minuto 81 ci prova Hernanes. Fa tutto da solo l'ex Lazio che rientra e poi tenta il destro, pallone di pochissimo a fil di palo. Finisce però così.

>>> LE PAGELLE <<<


TABELLINO
Inter (3-5-2): Handanovic 6; Rolando 6, Ranocchia 6,5, Campagnaro 6 (75' Andreolli 6); Jonathan 6, Guarin 5,5 (70' Kovacic 6), Cambiasso 6,5, Hernanes 6,5, Nagatomo 6; Icardi 5,5, Palacio 7. A disp.: Carrizo, Castellazzi, D'Ambrosio, Andreolli, Zanetti, Kuzmanovic, Taider, Milito, Botta. All.: Mazzarri
Torino (3-5-2): Padelli 6; Darmian 5,5, Rodriguez 6,5, Moretti 6; Vesovic 5,5, Basha 6, Vives 6,5 (63' Tachtsidis 6), Kurtic 5,5 (58' El Kaddouri 6), Farnerud 6; Cerci 5,5, Immobile 5,5. A disp.: Gomis, Berni, Barreca, Aramu, Gazzi, Gyasi, Barreto, Meggiorini. All.: Ventura 
Marcatori: Palacio (I)
Ammoniti: Vives (T)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento