Incontro Agnelli-Allegri per il futuro della panchina della Juve

Colloquio alla Continassa tra il tecnico livornese e la società bianconera

È terminato l'incontro alla Continassa tra Massimiliano Allegri e i vertici della Juventus, con il presidente Andrea Agnelli, il vice Pavel Nedved e il dg Fabio Paratici, per discutere del futuro della panchina bianconera.

Dalla Juventus trapela che non è previsto nessun comunicato ufficiale per informare sulle decisioni prese nell'incontro riservato tra quello che da cinque anni è l'allenatore della Juventus e la dirigenza del club. A questo punto le ozpioni più probabili sono due: la Juve potrebbe attendere la festa scudetto o la fine del campionato per annunciare la rescissione del contratto con Allegri, oppure nelle prossime ore potrebbe arrivare la notizia del rinnovo contrattuale - si dice fino al 2023 - per Allegri sulla panchina della Juve.

In caso di divorzio tra il tecnico e il club campione d'Italia, al momento il nome più probabile per sostituirlo pare essere quello di Pep Guardiola. A favorire l'arrivo dell'allenatore catalano a Torino potrebbe essere la possibile esclusione del Manchester City, attuale club di Guardiola, dalla Champions League dell'anno prossimo a causa delle violazioni del fair play finanziario della UEFA. Se Guardiola non dovesse accettare l'offerta della Juve, sono diverse le alternative su cui puntano Paratici e Nedved, da Conte a Gasperini passando per nomi noti del calcio internazionale.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento