Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Il Giro d'Italia riparte da Torino dopo 10 anni: cronoprologo cittadino di nove chilometri

Da piazza Castello a piazza Gran Madre

Filippo Ganna, verbanese grande favorito del cronoprologo di Torino

Dopo dieci anni, il Giro d'Italia torna a partire da Torino e, questa volta, per la precisione, da piazza Castello. Lo ha annunciato questa mattina Rcs, organizzatrice della manifestazione. La prima tappa sarà una cronometro cittadina di nove chilometri con arrivo in piazza Gran Madre, in programma l'8 maggio 2021. Favoritissimo il campione del mondo di specialità, il verbanese Filippo Ganna della Ineos Grenadiers.

La tappa partirà da piazza Castello: i corridori usciranno subito per imboccare viale I Maggio (Giardini Reali) e poi corso San Maurizio in direzione del Po. Qui svolteranno a destra e percorreranno i lungo Po, entreranno nel parco del Valentino fino a raggiungere il Ponte Isabella; qui svolteranno a sinistra e poi ancora a sinistra per imboccare viale Dogali, corso Sicilia e corso Moncalieri, con arrivo in piazza Gran Madre.

Anche la seconda e la terza tappa si svolgeranno in Piemonte. Il 9 maggio dalla Palazzina di Caccia di Stupinigi si andrà al Castello di Racconigi per poi virare verso Santena. La tappa, dedicata ai velocisti, proseguirà nel Monferrato e raggiungerà Novara dopo 173 chilometri. Il 10 invece niente provincia di Torino: da Biella si andrà a Canale (Cuneo), con 187 chilometri e finale da finisseurs.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giro d'Italia riparte da Torino dopo 10 anni: cronoprologo cittadino di nove chilometri

TorinoToday è in caricamento