Nuoto paralimpico, campionati d'Europa: oro e argento per Gilli e Dolfin

Strepitoso successo per i nuotatori torinesi

Marco Dolfin con la sua medaglia (foto Francesco A. Armillotta)

Europei di nuoto paralimpico col botto per gli atleti torinesi. Carlotta Gilli, 17 anni e tesserata per la Rari Nantes Torino e le Fiamme Oro, si è meritata la medaglia d'oro nei 200 misti  SM 13 vinti in 2'22"12 e ritoccando il primato mondiale, già suo. Ma ieri, giorno di Ferragosto, è stata festa anche per la Asl Città di Torino che potuto celebrare il suo ormai celebre chirurgo, impegnato nella competizione continentale e vincitore della medaglia d'argento. Dolfin, medico ortopedico al San Giovanni Bosco e portacolori della Briantea 84 e delle Fiamme Oro, non ha deluso le aspettative ed è riuscito a centrare la medaglia nei 100 rana sb5 con il tempo di 1'41"36.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'atleta e chirurgo ha dedicato il suo risultato alla famiglia, all'allenatore e ai suoi colleghi in ospedale che sono riusciti a organizzare i turni di lavoro, in modo che potesse portare a termine il suo impegno sportivo in Irlanda. Un bel successo quello di Dolfin che nel 2016 vinse già un bronzo europeo a Funchal e lo sfiorò, per soli 8 centesimi, alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Calo glicemico, come riconoscerlo e come intervenire

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento