Coronavirus, primo stop in Serie A: Genoa-Torino rinviata

La decisione della Lega Serie A. Si gioca Juve-Napoli

Foto Ansa

Genoa-Torino è la prima partita della Serie A 2020-21 rinviata per coronavirus: lo ha deciso il consiglio straordinario della Lega Calcio, riunitosi per decidere le nuove regole da applicare per il campionato. 

I 14 tamponi positivi riscontrati tra giocatori e mebri dello staff genoano avevano fatto scattare l'isolamento per tutto il gruppo, e oggi è arrivata la decisione ufficiale della Lega Serie A, che rinvia a data da destinarsi il recupero della partita Genoa-Torino in programma per sabato 3 ottobre alle otre 18.

Si giocherà invece regolarmente domenica 4 ottobre alle 20.45 la partita tra la Juventus e il Napoli, ultima squadra ad aver affrontato il Genoa. Dai test al tampone sulla squadra azzurra non sono emersi casi di positività. 

Nel corso del consiglio straordinario sono state decise anche le nuove regole da applicare per decidere sui rinvii delle prossime partite. In base al nuovo regolamento, che riprende quello della UEFA, una squadra dovrà giocare se potrà disporre di almeno 12 giocatori più un portiere della rosa della prima squadra. In caso una squadra non si presenti lo stesso, sarà punita con la sconfitta per 3-0 a tavolino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento