Sport

Genoa-Juventus 0-0 | Due pali, una traversa e zero gol: altro pari

Continua la 'pareggite' bianconera. Allo stadio Marassi la squadra di Antonio Conte (squalificato) domina contro il Genoa ma non riesce a scardinare la porta di Frey e così il Milan, che vince, scappa via

Ancora un pareggio, ancora imbattuta ma ancora seconda. La Juventus non va oltre lo 0 a 0 contro il Genoa allo stadio Marassi e vede il Milan scappare via. La squadra di Angelo Alessio (con Antonio Conte in tribuna per squalifica), si prende un punto nonostante il dominio per tutta la partita colpendo anche una traversa con Vucinic e due pali con Pepe e lo stesso Vucinic. La Juve a dire il vero un gol lo fa anche ma viene annulato per fuorigioco

IL MATCH - Primo tempo a reti bianche tra Genoa e Juve, nel complesso meglio i bianconeri che continuano a sprecare buone occasioni per segnare, Genoa molto generoso ma un pò disordinato in difesa salvato in un paio di circostanze da Frey, partita giocata su ritmi alti, risultato ancora apertissimo. In avvio ci prova subito Palacio, Buffon è attento la Juve smaltisce la paura e ci prova con Vucinic e Giaccherini che inventano tanto per Matri, Marchisio e Pepe che sottoporta però sono poco incisivi. La Juve protesta per un contatto in area tra Carvalho e Matri quando il difensore rossoblu placca in area la punta juventina, per Rizzoli non c'è nulla e il primo tempo si chiude con lo 0 a 0. 

LE PAGELLE DEL MATCH

Verticalizzazione di Pepe per Matri al 7' ma Carvalho intercetta la conclusione mettendo la palla in corner. Dal calcio d'angolo Pirlo per Vucinic che colpisce la traversa. La Juve domina e nel giro di pochi minuti prima Vucinic e poi Pepe colpiscono un palo a testa. Il Genoa respira con un'occasione di Kaladze ben respinta da Buffon ma la Juve gioca meglio e Alessio inserisce Elia e Del Piero. Al 34' Gilardino scatta sul filo del fuorigioco, supera Buffon ma da posizione molto defilata calcia fuori, grande occasione per il Genoa non sfruttata. E' però la squadra bianconera a fare il match, senza trovare il gol. La rete a dire, il vero, la Juve la segna anche ma Pepe segna tutto solo davanti a Frey: l'arbitro annulla per fuorigioco. Episodio sospetto. Nel finale succede poco e la Juve pareggia, ancora. 
 

JUVE IN SILENZIO STAMPA

 
TABELLINO - GENOA-JUVENTUS 0-0
Genoa (4-4-2): Frey; Rossi, Carvalho, Kaladze, Moretti; Sculli (1' st Mesto), Kucka, Biondini (44' st Belluschi), Jankovic (16' st Constant); Gilardino, Palacio. A disp.: Lupatelli, Veloso, Zé Eduardo, Jorquera. All.: Marino.
Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Caceres, Vidal, De Ceglie; Giaccherini (43' st Borriello), Pirlo, Marchisio; Pepe (27' st Elia), Matri (31' st Del Piero), Vucinic. A disp.: Storari, Marrone, Padoin, Quagliarella. All.: Conte (squalificato, in panchina Alessio)
Arbitro: Rizzoli
Ammoniti: Kucka, Jankovic, Moretti (G), Pepe, De Ceglie (J)
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Juventus 0-0 | Due pali, una traversa e zero gol: altro pari

TorinoToday è in caricamento