Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Juventus, sarà davvero l'ultimo anno di Del Piero?

Del Piero sta facendo di tutto per mettere in crisi la dirigenza della Juve e il presidente Agnelli, che ha annunciato il divorzio a fine stagione: dopo il gol in Coppa Italia al Milan, è arrivato il sigillo contro l'Inter

"Non c'è niente da aggiungere, se non che il mio futuro è Napoli domenica sera. Sarò scontato e retorico, ma non voglio perdermi un attimo di questa avventura. Vogliamo restare agganciati al Milan e fortunatamente ci stiamo riuscendo". Alex Del Piero parla anche a Sky della sua 'notte magica' contro l'Inter, in cui ha dimostrato che anche in futuro la Juve potrebbe aver bisogno del suo n.10, idolo dei tifosi. Sul divorzio a fine stagione, il campione del mondo 2006 dice che "per gli altri discorsi ci sarà tempo e modo per non scappare, come stavolta. Addio concordato a fine anno con Agnelli? Concordato non è la parola giusta. L'anno scorso ho fatto quello che dovevo fare, firmando in bianco. Ora voglio concentrarmi e godermi questa serata, senza addentrarmi in discorsi che richiederebbero più tempo". Altro che finito, Del Piero è più in forma che mai: una serata magica a coronamento di una settimana speciale. Presente e decisivo nel giorno in cui la Juventus di Antonio Conte supera, nello stesso campionato, la striscia di risultati utili della Juventus di Capello e anche quella stagione, ovviamente, tra i protagonisti c'era anche Alessandro Del Piero. A fine partita i tifosi bianconeri lo acclamano a gran voce. Sarà davvero l'ultimo anno in bianconero?

 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, sarà davvero l'ultimo anno di Del Piero?

TorinoToday è in caricamento