Sport

Fiorentina-Juventus 0-0 | Pari sudato per i bianconeri

Dopo un primo tempo molto studiato dalle due squadre con una traversa colpita da Jovetic, i gigliati provano a scardinare il fortino bianconero ma non hanno fortuna

Allo stadio Artemio Franchi la Juventus capolista, viene bloccata dalla Fiorentina sullo 0 a 0. I ragazzi di Vincenzo Montella giocano meglio e, a tratti, dominano la partita colpendo anche una traversa con Stevan Jovetic. La Juve, con questo pari, va a quota 13. Otto invece i punti per la compagine gigilata. 

IL MATCH -  Il presidente della Juventus Andrea Agnelli è sceso in campo durante il riscaldamento di Fiorentina e Juventus. Accompagnato da alcuni dirigenti bianconeri Agnelli segue il riscaldamento degli uomini di Carrera vicino al settore riservato ai tifosi juventini. Bonucci ha avuto qualche problema nel riscaldamento pre partita, da valutare la condizione in corso del match. La Juve si presenta con Giovinco e Quagliarella davanti: veldocità, tecnica e nessun punto di riferimento. Al 4' proprio la Formica Atomica ci prova con una bella accelerazione con un tiro dai 18 metri però bloccato da Viviano. Al minuto 8 altra giocata di Giovinco che punta Tomovic, lo salta all'interno, e tira con il sinistro: fuori di un paio di metri. Ben messa in campo la Fiorentina e la Juve prova ad abbassare il ritmo gestendo il pallone con Pirlo in cabina di regia.
 
Al 23' grandissima copertura difensiva di Vidal su azione personale di Pasqual che cade in area e reclama vistosamente il rigore. Vede bene Talgliavento, l'intervento del cileno è perfettamente sul pallone. Buona la Fiorentina in questa mezzora con la Juve ancora compassata. Partita a scacchi all'Artemio Franchi. Al 39' Pirlo, su punizione, prova la 'maledetta': distante un paio di metri. Passa un minuto e la punizione, pericolosissima, è viola: Ljajic forte sul primo palo per Jovetic che svetta su tutti e colpisce la traversa. Passa un minuto e la punizione, pericolosissima, è viola: Ljajic forte sul primo palo per Jovetic che svetta su tutti e colpisce la traversa. Che occasione. Ancora Fiorentina al 41': Ljajic si mangia Bonucci arriva a tu per tu con Buffon ma, defilato, calcia a lato. Che spreco.
 

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<

 
Il secondo tempo si apre senza cambi. Ritmi ancora bassi. Al 7' Fiorentina vicino al gol: Roncaglia scarta due uomini e tira dai 20 metri. Palla fuori di un soffio. La Viola fa la partita e al nono Romulo pesca Jovetic che, di testa, manca la porta. Juventus lunga e timida. Al 12' primo cambio del match: fuori Quagliarella e dentro Vucinic. Prestazione molto opaca dell'attaccante di Castellamare. Poco dopo altro cambio: entra Pobga per Pirlo.
 
Al 27' altro ottimo giro palla della squadra gigliata con Cuadrado che va al tiro: fuori di poco. Buffon era comunque sulla traiettoria. Fuori Giaccherini, dentro Marchisio. Cambi finiti per la Juve. La partita non è bella in questo frangente. Le squadre paiono molto stanche. Al 35' ancora viola: cross di Romulo, ciccano tutti, non Pasqual che di testa ci prova da posizione impossibile ma la palla esce di poco. Bianconeri in difficoltà. Finisce però 0 a 0. Buona Fiorentina, Juve un po' opaca.
 
 
TABELLINO: FIORENTINA-JUVENTUS 0-0
 
Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Romulo (46' st Migliaccio), Pizarro, B. Valero, Pasqual; Ljajic (30' st Mati Fernandez), Jovetic (42' st Toni). A disp.: Neto, Lupatelli, Hegazy, Camporese, Savic, Cassani, Llama, Olivera, Seferovic. All.: Montella
Juventus (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo (23' st Pogba), Giaccherini (29' st Marchisio), Asamoah, Giovinco, Quagliarella (13' st Vucinic). A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Lucio, Isla, De Ceglie, Marrone, Bendtner, Matri. All.: Carrera
Arbitro: Tagliavento
Ammoniti: Pizarro, Rodriguez, Ljajic (F), Vidal (J)
 
 
 
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Juventus 0-0 | Pari sudato per i bianconeri

TorinoToday è in caricamento