Champions League 2022, lo Stadium ospiterà la finale al femminile

L'annuncio della Uefa

Si disputerà all'Allianz Stadium la finale di Women Champions League 2021-22: la decisione dell'Uefa assegna quindi a Torino la partita che decreterà la squadra femminile più forte d'Europa, con un torneo che proprio in quella stagione avrà una nuova formula più spettacolare e con più partite.

Della possibilità di assegnare allo Stadium questo match era già stata ventilata nei mesi scorsi, ma oggi è arrivata la decisione ufficiale dell'Uefa. La Champions femminile 2021-22, peraltro, avrà una nuova formula: non più solo partite di andata e ritorno a eliminazione diretta tra 16 squadre, ma quattro gironi da quattro che garantiranno alle prime due di accedere ai quarti di finale. Una nuova versione simile a quanto si vede da anni nella Champions maschile, ideata per rendere più spettacolare la competizione. Una notizia che fa felici gli appassionati di calcio femminile, e in particolare la Juventus, che potrebbe quindi avere l'onore di giocare la finalissima nello stadio di casa, dove poco meno di un anno fa le bianconere giocarono contro la Fiorentina un match decisivo per la corsa allo scudetto vinta proprio dalla Juventus Women.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono lieto di comunicare che il Comitato esecutivo del UEFA, in corso a Nyon, ha assegnato a Torino la finale di Champions League femminile del 2022, che si svolgerà all’Allianz Stadium" ha confermato l'assessore comunale allo Sport Roberto Finardi, in un post su Facebook. "Siamo orgogliosi di aver preparato insieme alla FIGC un dossier vincente, che ha reso appieno la vocazione del Paese e della Città ad ospitare questo ulteriore grande evento sportivo. Ci auguriamo che ciò possa anche essere il definitivo trampolino di lancio per tutto il movimento calcistico femminile e ringraziamo FIGC e UEFA per questa grande opportunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

  • Elezioni 2020, in 23 comuni del Torinese i cittadini sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento