menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino-SPAL streaming e TV: dove vedere la partita in diretta

In settimana le partenze di Ljajic e Niang

Torino-SPAL si sfidano domenica 2 settembre alle ore 20:30 per la 3ª giornata del campionato di Serie A TIM 2018-2019. La partita, in programma allo Stadio Olimpico Grande Torino di via Filadelfia, sarà trasmessa in diretta streaming su pc, smartphone e tablet in esclusiva dall'applicazione e dal sito di Sky Calcio.

Dopo la sconfitta interna con la Roma e il pareggio a San Siro contro l'Inter, il Toro di Mazzarri ritrova la Spal, l'ultima squadra affrontata e battuta in casa lo scorso campionato: un'occasione importante per conquistare la prima vittoria della stagione, nonostante le prestazioni delle scorse settimane abbiano già fatto vedere qualcosa di buono nella squadra di Mazzarri. Di fronte ci sarà però una Spal agguerrita, capace fin qui di ottenere due vittorie in altrettante partite.

Situazione Toro: in settimana via Niang e Ljajic

Questa settimana la società di Cairo ha effettuato due cessioni importanti verso campionati esteri (in entrata il calciomercato italiano era già chiuso): Adem Ljajic ha lasciato i granata dopo due stagioni di luci e ombre, per accasarsi in Turchia, al Beisktas; Mbayè Niang è invece andato in prestito al Rennes, in Francia. La maglia numero 11 di Niang è così passata a Simone Zaza che ha potuto lasciare la 91 perché, come da regolamento, né lui né Niang avevano giocato fin qui in campionato. Tuttavia è assai probabile che anche stasera l'ex attaccante della Juve rimarrà almeno inizialmente in panchina, per lasciare spazio nella formazione titolare al tandem Belotti-Iago Falque. 

Ancora indisponibili Ansaldi e Baselli, a centrocampo Mazzarri dovrebbe schierare Rincon con Soriano e Meite in mediana, e De Silvestri e Ola Aina sulle fasce; in difesa davanti a Sirigu conferma in blocco per il terzetto composto da Izzo, Nkoulou e Moretti. 

Situazione SPAL: tanti ex granata tra i ferraresi

Nella Società Polisportiva Ars et Labor allenata da Leonardo Semplici saranno numerosi gli ex granata in formazione: oltre a Gomis e Kurtic, che già la scorsa stagione erano a Ferrara, anche Valdifiori dovrebbe partire dal 1'. Indisponibile per infortunio invece Bonifazi, giovane difensore del vivaio granata che l'anno scorso aveva fatto il suo debutto in prima squadra. 

DIRETTA LIVE DI TORINO-SPAL:

SEGUILA QUI!

La partita, fischio d’inizio alle ore 20.30 di domenica 2 settembre 2018, verrà trasmessa in diretta Tv da Sky Calcio solo per abbonati, anche in HD. La gara sarà visibile anche in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie all'applicazione Sky Go solo per abbonati. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assistere alla partita in streaming gratis.

Le probabili formazioni di Torino-Spal

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Soriano, Rincon, Meite, Aina; Iago Falque, Belotti. Allenatore Walter Mazzarri. Indisponibili: Lyanco, Ansaldi, Baselli. Squalificati e diffidati: nessuno.

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna. Allenatore Leonardo Semplici. Indisponibili: Bonifazi, Floccari. Squalificati e diffidati: nessuno.

Arbitro: Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli. Assistenti guardalinee: Fiorito e Santoro. Quarto uomo: Valeri. Addetti Var: Orsato e Tolfo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento