Torino-Shakhtyor Soligorsk in streaming e in TV: dove vedere la partita di Europa League in diretta

Il ritorno giovedì 15 agosto

I granata impegnati contro il Debrecen

Archiviato il primo turno di qualificazione contro gli ungheresi del Debrecen, il Torino di Walter Mazzarri torna in campo per il doppio confronto con i bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk, questa sera, giovedì 8 agosto 2019, alle 21, allo stadio Grande Torino.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming su pc, smartphone e tablet in esclusiva da Sky Go, solo per abbonati al pacchetto sport. Sky ha infatti acquistato i diritti in esclusiva per trasmettere il match di andata.

Il Toro sarà senza Iago Falque e Djidji

Mister Mazzarri si affida alla formazione tipo, pur dovendo fare i conti con le assenze di Iago Falque e di Koffi Djidji. Torna a disposizione Daniele Baselli, che ha superato il lieve fastidio muscolare che lo aveva costretto a chiedere il cambio prima della fine del primo tempo della gara di ritorno con il Debrecen. 

Il modulo dovrebbe essere sempre il 3-4-3, con Bremer confermato in difesa assieme a Izzo e Nkolou, a supporto del portiere Sirigu. A centrocampo gli esterni saranno Ansaldi e De Silvestri, con Rincon e Baselli in mezzo. Davanti, spazio al duo Belotti-Zaza, supportati da Berenguer. 

In panchina, almeno all'inizio, bomber Vincenzo Millico, che spera caldamente di poter bissare la prima rete da professionista, segnata in terra ungherese solo sette giorni fa.  

DIRETTA LIVE DI TORO-SHAKHTYOR SOLIGORSK: 

SEGUILA QUI!

La partita, calcio d’inizio alle ore 21 di giovedì 8 agosto 2019, verrà trasmessa in diretta tv, anche in HD, solo da Sky e anche sul digitale terrestre, sui canali Sky Sport Uno, Sky Football e Sky Sport 251. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assistere alla partita in streaming gratis.

Torino-Shakhtyor Soligorsk, le probabili formazioni 

Torino (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza, Belotti, Berenguer. Allenatore Walter Mazzarri.

Shakhtyor Soligorsk (4-4-2): Klimovich; Matveychik, Rybak, Sachivko, Antic; Burko, Ngome, Khadarkhevich, Balanovich; Bakaj, Kovalev. Allenatore Tashuyev

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento