menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Juventus-Spal streaming e TV: dove vedere la partita in diretta

Alla vigilia botta e risposta di fuoco tra Agnelli e Conte

Juventus-Spal si sfidano mercoledì 25 ottobre alle ore 20.45 per la 10ª giornata di andata nel calendario del campionato di Serie A TIM 2017-2018. La partita, in programma alla Dacia Arena di Udine, sarà trasmessa in diretta streaming su pc, smartphone e tablet dalle applicazioni di Sky Calcio e Mediaset Premium.

A pochi giorni dalla goleada in inferiorità numerica a Udine, i bianconeri tornano allo Stadium per il secondo turno infrasettimanale di questo campionato. E se a settembre era bastato un gol di Mandzukic per piegare la Fiorentina, questa sera Allegri non potrà contare sull'attaccante croato, squalificato per una giornata dopo l'espulsione per doppia ammonizione rimediata in un'azione che forse avrebbe dovuto portare un calcio di rigore alla Juve.

La sfida contro i ferraresi, tornati in A dopo decenni di assenza, arriva anche a 4 giorni dalla sfida con il Milan a San Siro, in cui sarà assente per squalifica Bonucci, e a una settimana dalla trasferta di Champions League a Lisbona per affrontare lo Sporting CP, battuto in rimonta allo Stadium. E a proposito di ex come Bonucci, ieri si è registrato un botta e risposta tra il presidente juventino Andrea Agnelli - che nell'assemblea degli azionisti ha ringraziato Allegri che "ha portato avanti un lavoro che qualcuno considerava finito" - e l'ex tecnico bianconero Antonio Conte, ora al Chelsea, che ha risposto anche su Facebook parlando di ingratitudine.

Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo, Allegri ha fatto intendere che tra i titolari non ci saranno Buffon e Chiellini, che riposeranno in vista dei prossimi big match. In porta quindi giocherà Szczesny, in difesa ancora Lichtsteiner a destra - ma De Sciglio è tornato ad allenarsi in gruppo e ha superato l'infortunio - e torna Asamoah a sinistra, con Barzagli al fianco di Rugani galvanizzato dal gol all'Udinese. A centrocampo Pjanic dovrebbe avere al suo fianco uno tra Khedira e Bentancur, con Matuidi ancora indisponibile. In attacco Douglas Costa sostituirà Mandzukic, Cuadrado confermato così come Higuain e Dybala, alla ricerca dei gol perduti.

Nella Spal allenata da Leonardo Semplici ci sarà l'ex del vivavio granata Gomis in porta e l'ex attaccante juventino Borriello.

DIRETTA LIVE DI JUVE-SPAL:

SEGUILA QUI!

La partita, fischio d’inizio alle ore 20:45 di mercoledì 25 ottobre 2017, verrà trasmessa in diretta Tv da Sky Calcio e Mediaset Premium. La gara sarà visibile anche in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie alle applicazioni SkyGo e Premium Connect. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assistere alla partita in streaming gratis.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI JUVENTUS-SPAL: BERNARDESCHI E D. COSTA IN CAMPO

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Lichsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Bentancur; Bernardeschi, Dybala, Douglas Costa; Higuain. In panchina: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, Asamoah, Pjanic, Cuadrado, Marchisio. Allenatore Massimiliano Allegri. Indisponibili: Benatia, Höwedes, Matuidi, Pjaca, Sturaro. Squalificato: Mandzukic.

SPAL (3-5-2): Gomis; Felipe, Vicari, Oikonomou; Lazzari, Schiavon, Viviani, Rizzo, Mattiello; Borriello, Paloschi. In panchina: Marchegiani, Poluzzi, Cremonesi, Salamon, Vitale, Schiattarella, Bellemo, Konate, Costa, Mora, Bonazzoli, Antenucci. All.Leonardo Semplici. Indisponibili: Floccari, Meret, Grassi, Vaisanen. 

Arbitro: Fabrizio Pasqua della Sezione AIA di Tivoli. Guardalinee: Schenone e Del Giovane. Quarto uomo: Pillitteri; arbitro. Assistenti VAR: Gavillucci e Minelli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento