Juventus-Milan streaming e TV: dove vedere la finale di Coppa Italia in diretta

Bianconeri a caccia della quarta TIM CUP consecutiva contro l'ex Bonucci

Juventus-Milan si sfidano mercoledì 9 maggio 2018 alle ore 21:00 per la finale in calendario di Coppa Italia Tim Cup 2016-2017. La partita, in programma allo Stadio Olimpico di Roma, sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su Rai 1 e in streaming gratis su pc, smartphone e tablet dall'applicazione di Rai Play.

Dopo aver eliminato Genoa, Toro e Atalanta, la squadra di Allegri si presenta alla quarta finale consecutiva di TIM Cup, alla ricerca della quarta vittoria di fila (nonché del tredicesimo titolo in questa competizione) dopo i trionfi degli anni scorsi su Lazio (2017), ancora Milan (2016) e di nuovo Lazio (2015). I rossoneri guidati da Gattuso, e con l'ex bianconero Bonucci capitano, dopo due sconfitte in campionato contro la Juve hanno invece l'opportunità di far vincere la sesta Coppa Italia al Milan, dopo 15 anni dall'ultima vittoria, quando Gattuso era un giocatore del Diavolo.

Situazione Juve: Douglas Costa titolare

Se sabato con il Bologna Allegri gli aveva dato i primi 45' di riposo (anche perché era diventato padre da poche ore), stasera Douglas Costa dovrebbe partire da titolare. Il brasiliano è stato il protagonista delle ultime vittorie della squadra bianconera, in particolare della rimonta col Bologna che ha di fatto (ma non ancora matematicamente) consegnato alla Juve il settimo scudetto di fila, anche grazie all'"aiuto" del Toro che ha pareggiato a Napoli

Contro il Milan Allegri ha a disposizione l'intera rosa a disposizione, a parte Chiellini (infortunato e squalificato) e Howedes: in difesa il neo 37enne Barzagli è sicuro del posto, così come Buffon alla sua prima finale di Coppa Italia con la maglia della Juve. A centrocampo torna dalla squalifica Pjanic, in difesa possibile ancora l'esperimento di Cuadrado terzino.

Situazione Milan: Cutrone favorito dal 1'

Anche Gattuso può contare sull'intera rosa, fatta eccezione per il lungo degente Conti. Davanti a Donnarumma ci sarà sicuramente Leonardo Bonucci, protagonista di tante vittorie juventine e in gol nella finale 2017, mentre l'attacco dovrebbe essere guidato dal giovane Cutrone, in vantaggio su Kalinic e André Silva come centravanti del 4-3-3 rossonero.

DIRETTA LIVE DI JUVE-MILAN:

SEGUI LA FINALE QUI!

La partita, fischio d’inizio alle ore 21 di mercoledì 9 maggio, verrà trasmessa in diretta Tv da Rai Sport su Rai 1, sul primo canale del digitale terrestre, e sul 501 in HD. La gara sarà visibile anche in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie all'applicazione RaiPlay. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assisteranno alla partita in streaming gratis.

Le formazioni ufficiali di Juventus-Milan: Higuain in panchina, c'è Mandzukic

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Barzagli, Benatia, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; D. Costa, Mandzukic, Dybala. In panchina: Szczęsny, Pinsoglio, Rugani, Lichtsteiner, Höwedes, De Sciglio, Alex Sandro, Marchisio, Sturaro, Bentancur, Bernardeschi, Higuain. Allenatore Massimiliano Allegri. Indisponibili: Howedes, Chiellini. Squalificato: Chiellini.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, R. Rodriguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. In panchina: Storari, A. Donnarumma, Abate, Antonelli, G. Gomez, Musacchio, C. Zapata, Biglia, Mauri, Montolivo, Torrasi, Borini, Kalinic, André Silva. Allenatore Gennaro Gattuso. Indisponibili: Conti. Squalificato: nessuno. 

Arbitro: Antonio Damato della sezione di Barletta. Guardalinee: Di Fiore e Dobosz. Quarto uomo: Guida. Addetti Var: Irrati e Vuoto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Carne e pesce in cattivo stato di conservazione: denunciato titolare di un negozio

  • Coronavirus, sei i casi di positività in Piemonte: uno accertato e cinque probabili

Torna su
TorinoToday è in caricamento