Verona-Juventus in streaming e TV: dove vedere la partita in diretta

Bianconeri in Veneto per tenere a distanza le inseguitrici

Douglas Costa. Foto Ansa

Hellas Verona-Juventus si affrontano sabato 8 febbraio alle ore 20.45 per la 23ª giornata - quarto turno di ritorno - nel calendario del campionato di Serie A TIM 2019-2020. La partita, che si gioca allo stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, sarà trasmessa in diretta streaming per pc, smartphone e tablet da DAZN, mentre non sarà trasmessa da Sky Sport.

All'andata la Juve si impose per 2-1 in rimonta sugli scaligeri, grazie ai gol di Ramsey e Ronaldo. Stasera i bianconeri affrontano un Hellas che in settimana ha fermato sullo 0-0 la Lazio, e per questo potrebbero risentire di un po' di stanchezza.

Situazione Juve: tirdente CR7-Dybala-Costa

Per espugnare Verona, Sarri dovrebbe affidarsi al tridente offensivo composto da Dybala, Douglas Costa e Cristiano Ronaldo, fresco di compleanno e di apparizione a Sanremo per accompagnare la compagna Georgina: se dovesse segnare per la decima partita consecutiva in A, Ronaldo batterebbe il record  di Trezeguet. Per il resto solita difesa e a centrocampo dovrebbero partire titolari Rabiot e Bentancur ai fianchi di Pjanic. 

Situazione Verona: attacco affidato a Borini

Nell'Hellas Verona, il tecnico Juric dovrebbe affidare l'attacco a Borini, giunto in Veneto nella scorsa finestra di calciomercato di riparazione

DIRETTA LIVE DI VERONA-JUVE:

SEGUILA QUI!

La partita, calcio d’inizio alle ore 20.45 di sabato 8 febbraio 2020, verrà trasmessa in diretta tv da DAZN sui canali dedicati di Sky solo per gli abbonati alla piattaforma. La gara sarà visibile in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie all'app di DAZN. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assistere alla partita in streaming gratis.

Verona-Juventus, le probabili formazioni

H. Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Borini. Allenatore Ivan Juric. Infortunato: Salcedo. Squalificati: nessuno.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo. Allenatore Maurizio Sarri. Infortunati: Chiellini, Khedira, Demiral, Danilo. Squalificati: nessuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento