Domenica, 26 Settembre 2021
Sport Moncalieri

Olimpiadi di Tokyo, la moncalierese Osakue eguaglia il record italiano e centra la finale del lancio del disco

Lunedì andrà a caccia di una medaglia

Record italiano e qualificazione alla finale olimpica nel lancio del disco per Daisy Osakue. La 25enne di Moncalieri, che nel 2019 ha vinto le Universiadi di Napoli con 61.69, alle Olimpiadi in corso a Tokyo si è ancora migliorata. Con 63,66 l'azzurra ha eguagliato il primato stabilito nel 1996 da Agnese Maffeis, sua allenatrice, ottenendo la qualificazione alla finale con la quinta miglior misura. Daisy eguaglia così un record che resisteva da 25 anni. Al primo tentativo la Osakue ha sbagliato (52.26) ma al secondo ha centrato l'impresa. La finanziera lunedì 2 agosto sarà tra le migliori 12 a lottare per una medaglia. 

La ragazza, di genitori nigeriani, ma nata a Torino, era stata protagonista di una spiacevole vicenda nel 2018, alla vigilia dei Campionati Europei, quando proprio a Moncalieri, dove risiede, fu vittima di un lancio di uova. Episodio spiacevole che divenne un caso nazionale e le causò la lesione alla cornea. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi di Tokyo, la moncalierese Osakue eguaglia il record italiano e centra la finale del lancio del disco

TorinoToday è in caricamento