rotate-mobile
Sport Centro / Piazza Carlo Alberto, 8

Torino torna sulla scena mondiale: con la Coppa Davis sarà la capitale del tennis

Opportunità per il turismo grazie allo sport

Sale l’attesa per i grandi eventi tennistici internazionali che Torino ospiterà in questo mese di novembre. Il Pala Alpitour, dal 14 al 21 novembre, sarà la sede delle ATP Finals e poi, dal 25 al 29 novembre, ospiterà la fase italiana della Coppa Davis.

Martedì 2 novembre è stata presentata in conferenza stampa, nella splendida cornice del Museo del Risorgimento, la Davis Cup By Rakuten Finals 2021. 

La Coppa Davis a Torino

Il neo-sindaco di Torino, Stefano Lo Russo e l'assessore allo sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca, hanno entrambi sottolineato come Torino e il Piemonte non vedano l’ora di offrire il palcoscenico cittadino al tennis mondiale, che viene visto come un’occasione per dare slancio al turismo e offrire una preziosa vetrina alla città e alla Regione.

ATP FINALS e Coppa Davis a Torino: si cercano 100 volontari con Green Pass 

“Torino sempre più protagonista in Italia e nel mondo - ha detto il neo sindaco Stefano Lo Russo. Novembre è un mese importante: prima con il mondo dell’arte contemporanea poi con quello dello sport, e in particolare del tennis, Torino torna sul palcoscenico mondiale.”

“Vogliamo una città sempre più internazionale. E per farlo servono collegamenti e un calendario di eventi ragionato e condiviso con il territorio. Senza sovrapposizioni e con un’offerta di qualità. Inoltre, da oggi, con i nuovi collegamenti da/per Torino e la nuova base di Ryanair aumentano le occasioni per la nostra città.

Museo_Risorgimento_Conferenza_Stampa-2

È stato fatto un grande lavoro di squadra negli anni scorsi, ora possiamo lavorare per aumentare l’attrattività del patrimonio turistico della città e dell’intero territorio metropolitano.”

L'assessore Fabrizio Ricca, nel sottolineare il grande impegno della Regione per la Coppa Davis, che è finalmente arrivata sul territorio piemontese, ha voluto rilanciare, fissando un obiettivo ancora più alto in vista dei prossimi anni: “Vogliamo la finale di Coppa Davis”, ha detto al presidente della Federazione Italiana Tennis Angelo Binaghi.

Il numero 1 della FIT a sua volta non ha nascosto come l’Italia, visto il livello della Nazionale, punti a conquistare la vittoria nei prossimi anni.

Intanto la nazionale di capitan Volandri, all’esordio in questo ruolo, è pronta a dare il massimo con i due top-ten, Matteo Berrettini e Jannik Sinner, il veterano Fabio Fognini, il torinese numero 27 al mondo Lorenzo Sonego e la talentuosa nuova promessa, Lorenzo Musetti.

Davis_Programma-2

La fase italiana della Davis si giocherà al Pala Alpitour, da giovedì 25 a lunedì 29 novembre. Saranno due i gironi: quello in cui è inserita l’Italia con Usa e Colombia, il gruppo E e il girone D dove sono inserite Croazia, Australia e Ungheria. I vincitori dei due raggruppamenti si sfideranno nel quarto di finale che si disputerà a Torino.

Le altri sedi finali della Coppa Davis 2021 sono Innsbruck e Madrid. In Austria, proprio come a Torino, si disputerà un quarto di finale, mentre nella capitale spagnola si giocheranno due quarti di finale, la semifinale e la finalissima.

La nazionale di Volandri chiede il supporto del pubblico torinese per andare in Spagna a giocarsi la vittoria della Coppa Davis.

Coppa Davis a Torino, dove acquistare i biglietti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino torna sulla scena mondiale: con la Coppa Davis sarà la capitale del tennis

TorinoToday è in caricamento