menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chievo-Torino 0-1 | Vittoria al Bentegodi: continua il sogno Europa League

Il primo tempo è combattuto e il Torino richiede un rigore che sembrava netto. L'autorete di Sardo spariglia il punteggio. Espulso Pellissier

Il Torino vince 1 a 0 contro il Chievo, nel match della 36^ giornata di Serie A. Bellissimo minuto di silenzio, prima del match, tutti uniti nel ricordo del grande Torino. Il primo tempo è combattuto e i granata richiedono un rigore che sembrava netto. Nella ripresa l'autorete di Gennaro Sardo apre le danze. Espulso Sergio Pellissier poco dopo. 

PRIMO TEMPO - Al 4' bomba di Radovanovic. Su calcio di punizione il centrocampista del Chievo costringe Padelli a rifuggiarsi in calcio d'angolo. Prima vera conclusione della gara. Dall'angolo Thereau colpisce di testa poi sulla sua deviazione non arriva nessun compagno di squadra. Sfera che sfila sul fondo. Al 6' ancora Radovanovic. Il più attivo del Chievo, arriva alla conslusione per la seconda volta nel giro di pochi secondi. Questa volta la palla sfila alla sinistra del palo di Padelli.

Al 22' chance per Paloschi. L'attaccante del Chievo si tuffa in area di rigore e di testa tocca la palla che finisce alta sopra la traversa. La punta clivense è stato anche leggermente ostacolato dai difensori granata in area. Risponde il Toro con Kurtic. Splendido sprint di Darmian dalla fascia sinistra dopo aver saltato due uomini, la palla al centro viene impattata di prima da Kurtic che non mira la porta. Occasionissima per la squadra di Ventura. Al 32' il Torino trova il vantaggio con Immobile ma l'arbitro aveva già fermato il gioco per una mischia fallosa in area ai danni di Agazzi in uscita. Rete annullata al Torino.

Al 33' il Torino chiede un rigore. Il tocco in area di Dainelli con il braccio c'è, il Torino ha subito protestato con l'arbitro Celi che non concede il penalty. Al 43' ci prova ancora Paloschi. Guana serve l'attaccante di scuola Milan, controllo di petto e tiro verso la porta di Padelli da fuori area, la palla esce di pochissimo. Il Chievo sfiora il vantaggio. 

SECONDO TEMPO - Al 48' ci prova Kurtic. Il destro del centrocampista del Torino viene deviato da Agazzi, sulla palla vagante arriva Darmian che col sinistro manda alto. Il Toro è vivo e passa in vantaggio. La squadra di Ventura passa in vantaggio grazie a un tocco sotto rete del difensore clivense Gennaro Sardo, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Cerci. Il Chievo ora è sotto. Eugenio Corini prova a cambiare le carte in tavola, esce Bernardini ed entra Pellissier. 

6 minuti dopo però, Pellissier viene espulso per doppio giallo. Il Torino con un gol e un uomo di vantaggio prova ad amministrare. Il Chievo sembra abbastanza demoralizzato. Finisce così. La squadra di Ventura sogna ancora l'Europa League.

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO
Chievo Verona (4-3-1-2): Agazzi 6,5; Sardo 5, Canini 6 (45' Claiton 6), Dainelli 6, Bernardini 5,5 (60' Pellissier 2); Radovanovic 6, Rigoni 6, Dramé 6; Guana 6; Paloschi 6, Thereau 6. A disp.: Puggioni, Squizzi, Paredes, Guarente, Rubin, Bentivoglio, Stoian, Lazarevic, Obinna. All.: Corini
Torino (3-5-2): Padelli 6; Bovo 6, Glik 6, Moretti 6; Maksimovic 6, Kurtic 6,5, Vives 6, El Kaddouri 6,5, Darmian 6; Cerci 6,5, Immobile. A disp.: Gomis, Berni, Barreca, Gazzi, Vesovic, Meggiorini, Larrondo, Tachtsidis, Barreto. All.: Ventura
Marcatori: Aut. Sardo (C)
Espulso: Pellissier (C)
Ammoniti: Dainelli (C), Rigoni (C)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento