menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chievo-Juventus 0-1 | Buona la prima: espugnato il Bentegodi

Ci pensa Caceres con l'aiuto di Biraghi, dopo 6 minuti, a sbloccare il match. Nel primo tempo la Juve colpisce anche 3 legni

La Juventus vince 1 a 0 contro il Chievo Verona, nella prima giornata di campionato. La squadra di Massimiliano Allegri passa subito in vantaggio grazie ad una deviazione di Cristiano Biraghi su colpo di testa di Martin Caceres. I campioni d'Italia insistono e colpiscono palo e due traverse con Arturo Vidal, Carlos Tevez e ancora Caceres. Nella ripresa i bianconeri amministrano il vantaggio. 

LE SCELTE - Nonostante la sua netta preferenza per la difesa a quattro, Massimiliano Allegri riparte dallo stesso modulo della passata stagione con Caceres e Ogbonna in campo al posto dell'infortunato Barzagli e dello squalificato Chiellini. Non c'è Pirlo, fuori per un mese. In attacco al fianco di Tevez c'è il giovane Kingsley Coman, classe '96 arrivato a parametro zero dal PSG.

PRIMO TEMPO - Dopo 30 secondi primo tiro: Lichsteiner pesca Tevez che schiaccia troppo il destro. Risponde il Chievo con un colpo di testa, velleitario, di Maxi Lopez che termina abbondantemente a lato. Ancora Juve. Stavolta è Coman che impegna Bardi in angolo. Dal corner arriva il gol. Crossa Tevez, Caceres vola e colpisce: la palla colpisce il ginocchio di Biraghi ed entrà. E' 1 a 0 al 6'. Buon avvio della Juve. Il Chievo, subito il colpo, prova con Maxi Lopez a rimettersi in carreggiata. 

Al 10' ancora Juve in avanti. Pogba e Tevez guidano un bel contropiede: al tiro va Marchisio ma la palla è alta. Al 16' sul cross di Lichtsteiner primo spunto di Vidal che alla seconda conclusione supera Bardi ma trova l'opposizione di Cesar quasi sulla linea. Dal corner, ancora Vidal colpisce la palla di testa colpendo il palo. Il Chievo, va detto, quando attacca mette tuttavia in difficoltà Bonucci e Ogbonna ancora poco lucidi. Al 29' primo cartellino giallo della gara: atterrato Biraghi, ammonito Vidal. 

Al 35' Coman impegna ancora Bardi. Il francesino non si nasconde. La Juventus domina e al 41' sfiora, ancora, il due a zero. Coman apre per Lichsteiner che crossa per Tevez: l'Apache, in spaccata, colpisce però la traversa. Al 43' altra chance. Ancora da calcio d'angolo. E' Caceres a colpire la traversa. Terzo legno per i campioni d'Italia. 

>>> LE PAGELLE <<<

SECONDO TEMPO - Si riparte con Coman ancora protagonista. Il francese ci prova ma la palla esce di poco a lato. Al 57' splendida accelerazione di Pogba che viene steso da Dainelli al limite dell'area: cartellino giallo per il difensore del Chievo Verona. Al 63' ancora bellissima azione della Juve. Manovra avvolgente e colpo di testa di Coman di poco alto. Al 68' finisce la partita di Coman: orrima prova. Entra Llorente. Il navarro, subito, sfiora il gol dopo un bel colpo di testa su cross di Lichsteiner ma Bardi devia in corner. Dall'angolo che ne segue è ancora Caceres a sfiorare la rete. 

La Juve insiste. Allegri si sbraccia chiedendo il secondo gol. E' il Chievo, però, a 'rischiare' di trovare il pari. Dormita di Bonucci e Ogbonna, Maxi Lopez si trova davanti a Buffon ma il portierone della Nazionale salva tutto. La Juve è viva e al minuto 81', con Tevez, sfiora il palo. Al minuto 86' esordio anche di Pereyra con la maglia della Juventus: applausi per Vidal che abbandona il terreno di gioco. Al 90' chance, non sfruttata, anche da Pogba. Finisce così. Vince la Juve


TABELLINO
Chievo (4-3-1-2): Bardi 5,5; Frey 6, Dainelli 6, Cesar 6, Biraghi 5; Izco 6, Mangani 4,5 (46' Radovannovic 6), Hetemaj 5,5; Birsa 6; Schelotto 5 (46' Paloschi 6), Maxi Lopez 6. A disp.: Bizzarri, Gamberini, Seculin, Zukanovic, Edimar, Sardo, Cofie, Lazarevic, Botta, Meggiorini. All.: Corini
Juventus (3-5-1-1): Buffon 6; Caceres 6,5, Bonucci 5,5, Ogbonna 5,5; Lichtsteiner 6, Vidal 6,5 (86' Pereyra sv), Marchisio 6, Pogba 6,5, Asamoah 6; Coman 7 (68' Llorente 6); Tevez 6. A disp.: Storari, Rubinho, Mattiello, Evra, Marrone, Padoin, Pepe, Llorente, Romulo, Giovinco. All.: Allegri
Marcatori: Aut Biraghi (J)
Ammoniti: Vidal (J), Magnani (C), Dainelli (C)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento