Sport

Chiellini e Bonucci rispondono a Totti: "Ma quali 'aiutini' alla Juve..."

E Llorente: "Vogliamo vincere il campionato". Barzagli recupera

Si accende la vigilia di Juventus-Roma. A fare rumore sono le parole di Francesco Totti, che ha parlato di favori arbitrali per i bianconeri. Da Torino arriva pronta la risposta di Giorgio Chiellini. "Aiutini alla Juve? Ognuno ha il suo parere..." esordisce il difensore. Che poi piazza la stoccata: "Negli ultimi due anni e mezzo abbiamo dimostrato sul campo di essere i più forti - rileva ai microfoni di Sportmediaset -. Lo dimostriamo in ogni partita e vogliamo dimostrarlo anche domenica. La Roma - aggiunge - sta facendo un gran campionato, con un inizio strepitoso che resterà nella storia ma non è facile mantenere questa continuità per tutta la stagione. Sono imbattuti e non vediamo l'ora di confrontarci con loro per vedere se anche con noi saranno così bravi". 

Tono pacato, ma concetti chiari e netti, pronunciati con l'aria di chi ha voglia di pensare soltanto al campo e non alle polemiche. "Gli ultimi risultati dicono che siamo in ottima condizione - sottolinea Chiellini -. Abbiamo lavorato bene, penso che siamo pronti per disputare una grande partita". E pronto dovrebbe essere anche Barzagli, nonostante il riacutizzarsi del fastidio al tendine che lo accompagna da inizio stagione e che ieri lo ha bloccato durante l'amichevole contro il Cuneo. In caso di forfait, pronto Caceres. Juve-Roma sarà anche la sfida tra le due difese meno battute del campionato: 11 gol al passivo i bianconeri, soltanto 7 la squadra di Garcia. 

"Sicuramente - dice Leonardo Bonucci ai microfoni di JTv - quest'anno la Roma ha un gioco importante, con delle individualità importanti, e sicuramente farà di tutto per mettere il bastone tra le ruote ad una Juve che fino ad oggi ha dimostrato di essere una vera e propria schiacciasassi. La caduta di Firenze? Quello che ci siamo detti è che sicuramente avevamo un pizzico di presunzione dovuta al fatto che eravamo due anni che vincevamo e sicuramente quello schiaffo ci ha fatto bene. Con le nostre qualità, con il nostro gioco, dobbiamo e vogliamo arrivare al terzo scudetto consecutivo". 

Proprio l'incredibile sconfitta con la Fiorentina è stata il punto di svolta della stagione: da quel momento, infatti, la squadra di Conte non si è più fermata, realizzando una striscia di 9 vittorie consecutive, che potrebbe essere allungata a 10 proprio contro i giallorossi, eguagliandone il record delle prime dieci giornate di campionato. A guidare l'assalto ci saranno Tevez e Llorente. "Stiamo dimostrando voglia di vincere il campionato - afferma l'attaccante spagnolo -. Io come Trezeguet? Sicuramente siamo differenti, David ha fatto la storia qui. Io sono appena arrivato e devo ancora fare moltissimo per arrivare a fare quello che ha fatto lui".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiellini e Bonucci rispondono a Totti: "Ma quali 'aiutini' alla Juve..."

TorinoToday è in caricamento