Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Sergio Chiamparino e Mario Lemina: divisi da tutto, uniti dal compleanno

Il presidente della Regione Piemonte fa 68 anni, il centrocampista sostituto di Pogba ne compie 23

Il primo, più anziano, è nato a Moncalieri nel 1948. Il secondo, il giocatore della Juventus, a Libreville (Gabon) nel 1993. In comune Sergio Chiamparino e Mario Lemina hanno la data di nascita. Entrambi il 1° settembre festeggiano il compleanno.

Chiamparino, presidente della Regione Piemonte dal 9 giugno 2014, compie 68 anni mentre il centrocampista bianconero tocca quota 23 anni. I due personaggi del mondo della politica e del calcio che gravitano sulla città capoluogo di certo in questa giornata riceveranno l’attenzione di molti cittadini, amici e tifosi.

Tra i due non è nemmeno immaginabile uno scambio d’auguri, magari tra il tifoso Chiamparino e il giovane talento bianconero perché il presidente della Regione è torinista. Più volte intervistato da Radio2 Rai durante la trasmissione 'Un giorno da pecora' dichiarò la sua fede granata. Nel 2011 alla domanda se stesse peggio il Torino o il Pd, Chiamparino rispose: “Sta sicuramente peggio il TorinoDa torinista un po' godo quando perde la Juve. Da sindaco spero che vinca”. Nel maggio 2014 invece rivelò: “Sono sempre tifoso del Toro, anche se non riusciamo a segnare i rigori nemmeno quando sono concessi con manica larga". Le sue parole erano riferite alla partita contro la Fiorentina.

Il simpatizzante granata aveva anche ammesso: "Io Immobile non lo venderei. E nel Toro mi piacerebbe molto uno come Pogba". Ironia della sorte proprio quel talento, che oggi sostituisce Pogba, gioca nella squadra cittadina avversaria al Toro ed è nato lo stesso giorno del Presidente della Regione.

Il club bianconero non si è dimenticato di questa data importante per il giocatore gabonese e sul sito ha scritto: “A vedere come si muove in campo non si direbbe che Mario Lemina abbia solo 23 anni. Un talento e una sicurezza da giocatore esperto sono fra i suoi tratti distintivi, sia che Mario sia impiegato in fase di copertura che in quella di costruzione di gioco. Lemina è un giocatore e un ragazzo maturo: lo dimostra ogni volta che scende in campo. E, siamo certi, lo dimostrerà anche con la sua Nazionale, nei prossimi giorni. In questo momento, infatti,Mario non è a Torino, ma è impegnato con il Gabon. Siamo però sicuri che il nostro abbraccio e il nostro augurio gli giungeranno fortissimi. Buon compleanno, campione!”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sergio Chiamparino e Mario Lemina: divisi da tutto, uniti dal compleanno

TorinoToday è in caricamento