Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Calcioscommesse Conte, analizzata l'istanza. Rinvio al 2 ottobre

Importante aggiornamento dallo Stadio Olimpico di Roma: analizzata l'istanza cautelare di Antonio Conte. Rinviato il tentativo di conciliazione al 2 ottobre

C'è fiducia intorno ad Antonio Conte e al suo staff. E' stata analizzata l'istanza cautelare del tecnico della Juventus da parte del Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport. Tutto rinviato però al 2 ottobre quando si saprà qualcosa di concreto. Si è conclusa così la prima udienza davanti al collegio arbitrale chiamato a decidere sulla sua squalifica di 10 mesi inflitta dalla Commissione Disciplinare e confermata dalla Corte di Giustizia federale nell'ambito del processo al Calcioscommesse, per fatti risalenti a quando sedeva sulla panchina del Siena.

Secondo alcuni rumors, però, si parla di uno sconto di pena che potrebbe (condizionale d'obbligo) far tornare Conte in panchina intorno a gennaio. Allo stadio Olimpico erano presenti Giulia Bongiorno, Luigi Chiappero e Antonio De Rensis, avvocati del tecnico della Juventus, Antonio Conte. Il tecnico bianconero è rimasto a Torino e seguirà a distanza il primo tentativo di conciliazione tra i suoi legali e quelli della Federcalcio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcioscommesse Conte, analizzata l'istanza. Rinvio al 2 ottobre

TorinoToday è in caricamento