Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Calcioscommesse, Conte patteggia: 3 mesi di stop. Baroni in panchina

Tuttosport, quotidiano torinese molto vicino ai colori bianconeri, è sicuro: Antonio Conte ha patteggiato tre mesi di squalfica

Manca ancora l'ufficialità ma Antonio Conte è molto vicino al patteggiamento per la vicenda sul calcioscommesse. Saranno tre i mesi di squalifica. Questo, secondo il quotidiano torinese 'Tuttosport' lo stop che l'allenatore della Juventus dovrà affrontare perché coinvolto nella vicenda calcioscommesse. La squalifica inizierà l'1 agosto per terminare a inizio novembre. Conte salterà quindi la Supercoppa italiana, dieci partite di Serie A e tre di Champions.

La Juve lo sostituirà con Marco Baroni, mister della Primavera che quest'anno ha vinto il Torneo di Viareggio. Nulla da fare per Massimo Carrera, il collaboratore di campo che Conte voleva come suo sostituto. Sembra davvero tutto fatto e mercoledì prossimo, quando inizierà il processo sportivo, sarà ufficiale. Una decisione, quella di Conte molto riflettuta visto che l'allenatore si è sempre dichiarato estraneo alle combine di Siena-Novara e Albinoleffe-Siena, quando siedeva sulla panchina dei toscani. Un piccola macchia per un grande sconto di pena. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcioscommesse, Conte patteggia: 3 mesi di stop. Baroni in panchina

TorinoToday è in caricamento