menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato Torino, Petrachi: "Cerci non è in vendita"

Il direttore sportivo dei granata: "Nessuno ce lo ha chiesto, e non intendiamo smembrare squadra"

Alessio Cerci non è sul mercato. Il direttore sportivo del Torino, Gianluca Petrachi, prova a fare chiarezza sul futuro dell'attaccante granata, impegnato con la Nazionale in Brasile e al centro delle indiscrezioni di mercato di questi giorni. "Di Cerci, oggi, si parla del nulla - sottolinea il dirigente sportivo granata -: nessuno ce l'ha chiesto e, perchè qualcuno vada via bisogna che ci siano delle richieste". 

Dopo l'addio di Immobile, dunque, toccherà a Cerci prendere in mano il Torino nella stagione del ritorno in Europa. "L'intelaiatura della squadra è ben chiara - ribadisce Petrachi - e non c'è nessuna intenzione di smembrarla". Piuttosto di rafforzarla, come gli acquisti del venezuelano Martinez e dello svedese Jansson, e quello ormai imminente di Perez, sembrano dimostrare. 

"Con Perez stiamo definendo gli ultimi dettagli - dice Petrachi - lo annunceremo appena sarà tutto a posto. Quanto agli altri nomi in circolazione, ne sono stati fatti tanti a casaccio. In questo periodo si parla tanto, troppo, del Toro, ma i nostri obiettivi li abbiamo in testa e continuiamo a lavorare per raggiungerli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento