menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lichtsteiner spaventa la Juve: “Grazie a tutti per questi cinque anni”

Dubbi fra i tifosi bianconeri dopo un messaggio social del terzino svizzero. Intanto il Barcellona presenta le nuove maglie…senza Dani Alves

“Grazie a tutti i tifosi per questi cinque anni”. Con queste parole riportate sul proprio profilo Instagram, il terzino della Juventus Stephan Lichtsteiner ha fatto venire i brividi a molti sostenitori bianconeri, preoccupati da un suo possibile addio anticipato alla Vecchia Signora.

“Cinque anni e cinque scudetti sono tanta roba. Vi ringrazio per le grandissime emozioni che mi avete regalato”, ha detto via social il giocatore, che si sta godendo in Svizzera gli ultimi momenti di relax prima di tornare abile e arruolabile in vista degli imminenti Europei di Francia, dove la sua nazionale - inserita nel Gruppo A con i blues padroni di casa, la Romania e l’Albania - farà il suo esordio a Lens il prossimo 11 giugno. 

Probabile che il messaggio dello svizzero fosse solo un saluto ai fans e non un addio ma, di certo, i toni da lui scelti hanno fatto trapelare più di un dubbio. Dubbi che, a maggior ragione, vengono alimentati proprio in questi frenetici giorni di mercato, giacché si parla di una trattativa in stato avanzatissimo tra la Juve e il brasiliano del Barcellona Dani Alves, anch’egli, guardacaso, di professione terzino. 

E a conferma di certi rumors è giunto, proprio in queste ultime ore, un ulteriore indizio che potrebbe avvalorare ancora di più il possibile avvicendamento tra lo svizzero juventino e il brasiliano in forza ai blaugrana. Sul web sta infatti circolando la foto delle nuove maglie che il Barcellona indosserà a partire dalla prossima stagione dove, al di là del ritorno alle storiche strisce verticali, spiccano le assenze proprio di Dani Alves e di Mascherano, altro giocatore accostato di recente ai bianconeri. Da sinistra a destra posano infatti Busquets, Suarez, Iniesta, Neymar, Messi e Piquè ma, appunto, non vi è traccia né del difensore carioca né del Jefecito che, essendo due “simboli” storici del club, avrebbero forse dovuto comparire.

Schermata 2016-05-27 alle 08.54.31-4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento