Juve, dopo Demiral arriva Romero: addii eccellenti in vista per la difesa bianconera?

I rinforzi difensivi potrebbero essere il preludio a cessioni e rinunce importanti

Dopo Merih Demiral dal Sassuolo, oggi è il giorno di Cristian Romero dal Genoa: la Juve continua le operazioni in entrata di calciomercato per rinforzare la difesa, aprendo in questo modo scenari sulle cessioni e le rinunce che potrebbero caratterizzare l'estate della Juve.

Quattro giorni fa la società bianconera ha ufficializzato l'acquisto di Demiral, difensore turco in forza al Sassuolo nella scorsa stagione; questa mattina, invece, al J Medical è arrivato Romero, da mesi nel mirino di Paratici. Due difensori centrali che vanno a rafforzare la rosa di Sarri, ma che allo stesso tempo potrebbero portare il club campione d'Italia a cedere dei propri giocatori dello stesso reparto, o anche a rinunciare a trattative in corso.

Il futuro di Bonucci e Rugani

In particolare, per quanto riguarda il mercato in uscita, sono due i giocatori che potrebbero lasciare la Juve. La scelta più logica appare l'addio a Daniele Rugani: alla Juve dal 2015, l'ex empolese non è mai riuscito a conquistare un ruolo di primo piano, e quindi potrebbe essere sacrificato, anche se la reunion con il maestro Sarri potrebbe dargli qualche motivazione in più per restare.

Diverso il discorso per Leonardo Bonucci: per lui c'è l'interesse del Manchester City di Guardiola, ma soprattutto c'è un sentimento ostile dei tifosi, nato quando Bonucci se ne andò polemicamente al Milan e mai completamente assorbito dopo il ritorno a casa. Cedendo Bonucci, la Juve potrebbe incassare una discreta somma per un difensore di ormai 32 anni, denaro che potrebbe essere investito per ringiovanire la rosa.

De Ligt è ancora nei piani di Agnelli?

Infine c'è la questione De Ligt: il giovanissimo capitano dell'Ajax è dato come vicino al trasferimento a Torino per una cifra intorno ai 70 milioni. Ed è vero che, dopo il ritiro di Barzagli e il nuovo addio di Caceres la Juve deve rimpolpare il reparto difensivo, ma l'arrivo di due difensori di prospettiva come Demiral e Romero potrebbe significare che la Juve si sta preparando ad arrendersi su De Ligt, su cui c'è l'interesse anche del Barcellona. In questo caso la Juve potrebbe contare su tre centali sicuri - Demiral, Romero e capitan Chiellini - e uno tra Bonucci e Rugani, se la società di Andrea Agnelli dovesse rinunciare a uno dei suoi difensori italiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento