Mercoledì, 22 Settembre 2021
Calciomercato

Calciomercato, intesa Toro-Juve: venduto Immobile al Borussia

I bianconeri riscatteranno l'attaccante ai granata per girarlo ai tedeschi per 20 milioni di euro. Oggi le firme sui contratti

Juventus e Torino hanno trovato un accordo per la cessione di Ciro Immobile al Borussia Dortmund. A quanto appreso in ambienti sportivi torinesi, il capocannoniere della serie A sarà riscattato dalla Juve - che la scorsa estate aveva venduto al Toro la metà del cartellino - e poi girato ai tedeschi. L'operazione si aggira intorno ai 20 milioni. 

Immobile firmerà un contratto di cinque anni per due milioni di euro netti a stagione: oggi sono attese le firme del gioiellino azzurro. Il giocatore è affascinato dalla chance di giocare in uno dei campionati più competitivi del continente, oltre che di poter calcare le scene della Champions League, e anche di prendere virtualmente il posto di Robert Lewandowski, il bomber della Bundesliga passato intanto al Bayern Monaco. L'intesa tra i due club ora comproprietari del cartellino prevede che sia la Juventus a riscattare l'attaccante dal Toro, cui aveva ceduto la comproprietà l'estate scorsa. Subito dopo lo venderà al club tedesco. 

E così Immobile saluta la Serie dopo una super stagione al Torino che gli ha fruttato la conquista della classifica dei cannonieri con 22 gol e un bel posto per i Mondiali in Brasile. E pensare che l'avventura del napoletano in Serie A, dopo l'esplosione in B con il Pescara di Zeman, non era cominciata nel migliore dei modi: a Genoa non era riuscito a confermare quanto di buono fatto vedere nelle Serie Cadetta ma l'arrivo in granata e la cura Ventura lo ha lanciato definitivamente nel gotha del calcio italiano. Ora, dopo il matrimonio con Jessica e la corte anche del Barcellona di Messi lo aspettano in Germania a braccia aperte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, intesa Toro-Juve: venduto Immobile al Borussia

TorinoToday è in caricamento