Lunedì, 27 Settembre 2021
Calciomercato

Calciomercato, Demiral lascia la Juve e va all'Atalanta: il precedente "pericoloso"

La notizia è ufficiale

È ufficiale: Merih Demiral lascia la Juventus per passare in prestito all'Atalanta. A comunicare il trasferimento del difensore turco dai bianconeri ai nerazzurri bergamaschi sono le due società.

Demiral lascia Torino: il comunicato della Juve

"Merih Demiral andrà a giocare la prossima stagione in prestito all'Atalanta. Il difensore turco, classe 1998, lascia la Juventus dopo due stagioni e si prepara a vivere un'esperienza a Bergamo" si legge in una nota del club bianconero.  

"Arrivato alla Juve nell'estate 2019, primo turco della storia del club, Merih, in un reparto ricco di campioni, ha saputo ritagliarsi i suoi spazi con forza ed energia e in ognuna delle sue 32 presenze in bianconero ha dato tutto, esaltando i tifosi con i suoi interventi e con lo spirito di chi non molla mai e combatte fino alla fine". "Affidabile in campo quanto importante al di fuori del rettangolo verde come uomo spogliatoio, costantemente in prima fila nel celebrare i successi della squadra e dei compagni, oggi saluta la Juventus".

A diposizione di Allegri, nel reparto difensivo della Juve ci sono ora: Chiellini, Bonucci, de Ligt, Danilo, Alex Sandro, De Sciglio e Rugani (più Dragusin, aggregato in prima squadra, e Cuadrado, che però dovrebbe tornare a centrocampo). 

Demiral all'Atalanta: la nota del club bergamasco

La Dea ha rilasciato una nota che spiega qualche dettaglio in più sul passaggio di Demiral alla corte di Gasperini: "Atalanta B.C. comunica l’acquisto del calciatore Merih Demiral dalla Juventus a titolo temporaneo con diritto di opzione.

Nato a Karamursel il 5 marzo 1998, è un difensore, nazionale turco, che nonostante i soli 23 anni vanta già un’importante esperienza sia nel campionato italiano che a livello internazionale. Questa sarà infatti la sua quarta stagione in Italia dopo le esperienze con Sassuolo e Juventus".

Il precedente che fa paura ai tifosi juventini

I tifosi bianconeri hanno sempre apprezzato l'atteggiamento in campo di Demiral, al netto di qualche errore, e lo hanno sostenuto anche dopo il brutto infortunio di inizio 2020. Ora, con il suo passaggio all'Atalanta, gli juventini temono che possa ripetersi quanto successo con Romero, prelevato dal Genoa per 26 milioni e poi prima prestato e poi svenduto (con relativa minusvalenza di 4,8 milioni) proprio all'Atalanta, che ora sembra intenzionata a fare una notevole plusvalenza cedendo Romero in Premier League, dove non mancano le richieste per il difensore argentino. E infatti la Dea si è già coperta prelevando Demiral. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, Demiral lascia la Juve e va all'Atalanta: il precedente "pericoloso"

TorinoToday è in caricamento