menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato Juventus, con Sanchez c'è l'intesa. Poi Nani e Morata

L'accordo con il cileno c'è, con il Barcellona ci vorranno una ventina di milioni. E’ vicino anche Evra. E il Monaco tenta Bonucci

La Juventus si è già messa all'opera per la prossima stagione. Alexis Sanchez, attaccante cileno del Barcellona, è il primo nome sulla lista di Antonio Conte anche perché è l’emblema del cambiamento. L’intesa con il giocatore è nell’aria, quella con il club blaugrana vale una ventina di milioni. 

Alla Juventus Sanchez, che in Italia ha giocato nell'Udinese, piaceva già tre anni fa, ora che è maturato l'interesse è ancora maggiore. Un'altra pista porta verso un altro esterno d'attacco, Nani, ma l'interesse sul ventottenne del Manchester United nato a Capo Verde, sembra essersi un pò raffreddato. Altre trattative riguardano Morata del Real Madrid ed il croato Mandzukic, al quale però sono interessati anche Manchester United e Real. Potrebbe tornare all'ovile Gabbiadini. Alla Juve servono anche difensori - si è parlato di Evra, ma Conte vorrebbe forze più giovani - e centrocampisti. Piacciono molto Candreva e Roberto Pereyra. 

Per comprare bisogna vendere, ma pochi sono incedibili. La pattuglia degli intoccabili è nutrita, ma non è enorme. Buffon e Storari non si discutono. In difesa non si toccano Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini e Ogbonna. Come a centrocampo Pirlo, Marchisio e Pogba e Asamoah, Invece in avanti solo Carlitos Tevez resta di certo. Per gli altri valgono i condizionali. E non solo per questioni tecniche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento