Sport

Calciomercato Torino: sogno Valdifiori, realtà Cigarini

Petrachi al lavoro per dare a Ventura un uomo capace di dettare i tempi alla squadra. Sul regista del Napoli c'è il veto di Sarri, mentre il centrocampista dell'Atalanta potrebbe essere la soluzione perfetta

Testa alla trasferta di Napoli, sguardo al mercato. Il Torino si appresta a riprendere il cammino in campionato con la consapevolezza che da qui ai prossimi giorni, la rosa a disposizione di mister Ventura potrebbe subire qualche piccolo cambiamento. In uscita ci sono Amauri, Gazzi e Farneroud, mentre in entrata è caccia al regista.

Il sogno di Petrachi è Valdifiori. Il Torino è sul giocatore già dalla scorsa estate e, facendo leva sui pochi minuti giocati in azzurro, vuole convincerlo a sposare il progetto granata. La trattativa è comunque difficile, in quanto Valdifiori è al momento l'unica alternativa a Jorginho, tant'è che mercoledì sarà proprio lui a giocare contro i granata. L'ipotesi prestito, magari con diritto di riscatto, non è un'utopia ma rimane un'operazione molto complessa.

La perfetta soluzione per esperienza, valore e costo si chiama quindi Luca Cigarini. Dopo sei anni all'Atalanta infatti, il regista sembra aver perso gli stimoli, chiuso da De Roon e Grassi. Per prenderlo possono bastare un paio di milioni di euro, ma c'è da superare la concorrenza del Palermo e di qualche estimatore in Bundesliga. Il Toro appare comunque favorito, Ventura presto avrà un nuovo rinforzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Torino: sogno Valdifiori, realtà Cigarini

TorinoToday è in caricamento