Sport

Calciomercato Torino, l'affare si chiama Clayton Dos Santos

La società granta insegue il difensore brasiliano del Varese classe '84, che si libererà a parametro zero. In uscita è certo l'addio di Dejan Lazarevic. Rolando Bianchi si guarda intorno, probabile un futuro in Serie A

Il nuovo Torino di Giampiero Ventura sta studiando per rilanciarsi al meglio. Il mercato è ancora alle battute iniziali ma in casa granata è tempo di rivoluzione. Rolando Bianchi non è sicuro di restare, così come Dejan Lazarevic.  Lo sloveno è sempre più lontano dalla Mole e rientrerà al Genoa. Sfumata la pista-Chievo, potrebbe interessare a Bologna, Cagliari e Siena. Oltre i nomi già fatti, Ventura ha già individuato un altro tassello importante da non farsi scappare: Clayton Dos Santos del Varese. Brasiliano, classe 84, un passato da predestinato con la chiamata del Milan da ragazzino e la stima di Ancelotti, poi mille infortuni e adesso un ritorno da protagonista. Clayton è stato uno dei difensori più positivi della stagione appena passata. L’affare è certo: il suo contratto è scaduto e il suo manager Pedrinho è pronto a valutare tutte le situazioni, Torino in primis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Torino, l'affare si chiama Clayton Dos Santos

TorinoToday è in caricamento