menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una clausola nel contratto di Pjanic, ora la Juve può portarlo a Torino

Dei famosi 38 milioni della clausola una percentuale - superiore al 15% - finirebbe al giocatore e non alla società giallorossa

Da qui a dire che è fatta ne passa. E ci mancherebbe altro. Ma sicuramente la trattativa per portare sotto la Mole Miralem Pjanic, e strapparlo alla concorrenza, ha ricevuto una pesante accelerata nelle ultime ore.

La Roma non vorrebbe cedere il bosniaco ma la novità è che dei famosi 38 milioni della clausola una percentuale corposa - superiore al 15% - finirebbe al giocatore stesso e non alla società giallorossa. Quindi per Pjanic si può discutere con la Roma anche a una cifra inferiore.

Il bosniaco è la prima scelta di Allegri per il centrocampo. Per via della fantasia e della tecnica che fanno di Pjanic uno dei centrocampisti più forti d’Italia. Senza contare le sue punizioni, praticamente una sentenza.

Marotta proverà a inserire nella trattativa qualche contropartita tecnica. I nomi sono quelli di Zaza, Pereyra o Asamoah. Ora tocca alla Roma scegliere se accettare o meno questa soluzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento