Follie Real per Pogba, pronti 120 milioni per il talento francese

Juventus e Real Madrid si incontreranno in settimana per parlare di mercato

Pogba e Morata. Juventus e Real Madrid si incontreranno in settimana per parlare di mercato. Il fronte è caldo. I nomi in ballo tra i due club sono quelli del talentuoso centrocampista della nazionale francese e dell’attaccante spagnolo.

Per Pogba il Real sarebbe disposto ad offrire 120 milioni, una cifra pazzesca. Ma la Juve – dopo aver praticamente acquistato Pjanic – non ha intenzione di cedere nessuno dei suoi big.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Discorso Morata. Il centravanti classe 1992 dovrebbe rientrare in Spagna, per poi essere venduto in Inghilterra. Su di lui ci sono sempre l’Arsenal, il Chelsa di Conte e, novità, il Manchester United.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tifoso interista scommette sull'eliminazione della Juve dalla Champions: vince quasi 10mila euro

  • Tragico schianto nella notte: auto in un una scarpata, morti cinque ragazzi

  • Violento acquazzone su mezza provincia: alberi caduti, allagamenti e ferrovia interrotta

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento