Sport

Calciomercato Juventus, Marotta: "Nessun caso Krasic". Moggi: "Che errore"

In attesa di tornare protagonista sul campo, per confermare le tante cose belle fatte vedere la scorsa stagione, Milos Krasic torna al centro d'attenzione dei rumors di calciomercato. Il serbo è un corpo estraneo

Il futuro di Milos Krasic è sempre più torbido. Il procurato del serbo è stato chiaro, Antonio Conte non utilizza il giocare e Giuseppe Marotta prova a gettare acqua sul fuoco: "Non ho parlato con l’agente del ragazzo, certo che le sue dichiarazioni sono state forti. Però abbiamo parlato con Milos e da lui non è emerso nessun tipo di malessere, quindi nego che ci sia un caso Krasic. Al momento non sta trovando spazio in squadra ma solo perché ci sono suoi compagni più in forma. Ma con lui non ci sono problemi, così come con altri giocatori. Al momento della riapertura del mercato, siamo disposti ad ascoltare eventuali casi di insoddisfazione, ma per ora nessuno si è fatto avanti per voler andare via". Parole importanti che però sanno più di una gestione del patrimonio che di una conferma del ragazzo.

L'ex Cska Mosca, nonostante le dichiarazioni di Marotta, sembra ormai un corpo estraneo. "Krasic quando l'hanno paragonato a Nedved non sapevano che dicevano. E' uguale a lui solo per i capelli. E' monotematico, fa sempre le stesse scelte, è tatticamente scomposto e non da affidamento alla manovra offensiva". Sono le parole di Luciano Moggi ai microfoni di Radio Manà Manà Sport 24. "Le prestazioni in Italia dicono questo, ma anche in Russia era questo tipo di giocatore. Se Krasic dovesse lasciare l'Italia, nessuno alla Juventus si metterà a piangere, piangeranno solo le casse juventine. C'è solo un problema, il giocatore è stato pagato 15 milioni e non vale quella cifra; quello è stato un errore della gestione societaria che creerà un danno economico. Non ha sincronia dei movimenti, quando ha il pallone non lo da a nessuno e se la passa sbaglia spesso". Conclude.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Juventus, Marotta: "Nessun caso Krasic". Moggi: "Che errore"

TorinoToday è in caricamento