rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Calciomercato Juventus, Amauri e Felipe Melo non partono in tournée

I due brasiliani non parteciperanno alla trasferta bianconera in nord America insieme a Ekdal, Grosso, Yago, Iaquinta e Sissoko. Si stringe per Rossi, Vidal e Bastos

La squadra di Antonio Conte vince il secondo test contro i dilettanti del Lucento (Eccellenza piemontese). Come accaduto con la rappresentativa valsusina, la Juventus si è fatta sorprendere da un prodezza di Pavani che batte Buffon con un bel colpo di tacco. Immediata la reazione bianconera: al 12' Pirlo pareggia e quattro minuti dopo, Quagliarella lancia sul filo del fuorigioco Matri che a tu per tu col portiere non sbaglia. Lo stesso Quagliarella firma il tris al 19', girando in rete un cross basso di Matri e al 20' sigla la doppietta su un cross dalla destra di Lichtsteiner, inventandosi una mezza rovesciata che folgora l'estremo difensore avversario. Prima dell'intervallo, Pirlo ispira Matri che sigla il quinto gol con un morbido tocco sotto. Lo stesso Matri chiude i conti al decimo della ripresa, capitalizzando l'ennesimo assist di Quagliarella. La notizia però è un'altra: sia Felipe Melo che Amauri non sono stati inseriti nella lista dei 27 giocatori che prenderanno parte alla trasferta negli Stati Uniti e Canada. Antonio Conte ha fatto capire chiaramente che i due non rientrano nei progetti bianconeri. Il primo ha estimatori in Brasile (Conthians), il secondo piace in Italia (Parma e Udinese su tutte) e al Flamengo. I due rimarranno a Vinovo con Almiron, Amauri, Ekdal, Grosso, Melo, Yago, Iaquinta e Sissoko, con l’attaccante calabrese e il centrocampista maliano che seguiranno un programma di lavoro personalizzato. In uscita, però, non ci sono solo i due sudamericani. Il Cesena vorrebbe Almiron, Edkal e Giandonato su precisa indicazione del tecnico Marco Giampaolo. Calde restano pure le piste Alex Manninger-Sampdoria e Luca Marrone-Siena. 

In entrata, sia pur lentamente si fanno passi in avanti: Juve e Villarreal si troveranno di nuovo a trattare lunedì per Giuseppe Rossi. Il 'sì' del giocatore c'è, manca solo da convincere il Villareal sulla base di 27 milioni più 4-5 di bonus. Anche da Arturo Vidal e Michael Bastos arrivano segnali confortanti: per il mediano cileno si potrebbe chiudere sui 12 milioni, vincendo la concorrenza del Bayern Monaco. Vidal è la prima scelta di Conte, diventata tale dopo aver dato l'addio a Diarra. Bastos invece non lo è: la Juventus ha chiesto al Lione ancora qualche giorno di tempo perché proverà a prendere dalla Roma MIrko Vucinic, il preferito del tecnico. Se non ci riuscirà, sono pronti altri 12 milioni per il cartellino del brasiliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Juventus, Amauri e Felipe Melo non partono in tournée

TorinoToday è in caricamento