rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport

Calciomercato Juventus, Estigarribia: "Passo decisivo per la mia carriera"

L'esterno della nazionale del Paraguay quest'oggi effettuerà la visite mediche a Torino per poi diventare ufficialmente un giocatore bianconero. In difesa pole positione per Bruno Alves. Si seguono sempre Alex e Lugano

E' arrivato a sopresa, quasi in punta di piedi con la voglia matta di stupire, Marcelo Alejandro Estigarribia è un nuovo giocatore bianconero. L'esterno nazionale paraguaiano è stato prelevato dal Newell's Old Boys in prestito oneroso per circa 450 mila euro con diritto di riscatto fissato a cinque milioni. Il giocatore oggi si sottoporrà alle visite mediche e il giornata firmerà il contratto con la Juventus. Il giocatore non vede l'ora di iniziare :"E' un passo decisivo per la mia carriera. Fondamentale è stato il passaporto che aspettavo da fine luglio: da extracomunitario la Juve non mi avrebbe preso e ho quindi vissuto settimane di apprensione". La Juve quindi con Estigabirria e Giaccherini rinforza le fasce in attesa di puntellare la difesa. Alex e Lugano sono sempre in corsa ma nelle ultime ore sembra più forte la candidatura di Bruno Alves. Tra Juventus e Zenit la trattativa è in stand by, mentre i russi cercano l'accordo con Pepe e Bonucci. Il padre del difensore portoghese è chiaro: "Luii vuole il bianconero e lo ha detto allo Zenit. Ovvio che comunque accetterà qualsiasi decisione del suo club attuale ma la speranza è che tra una settimana mio figlio si trovi a Torino". La fine del calciomercato incompre, mentre con l’inizio del campionato che si avvicina e la gara di Udine dietro l’angolo (se non ci sarà sciopero), la squadra ha proseguito regolarmente nella preparazione. In programma una seduta pomeridiana a Vinovo, l’ultima prima delle due mattutine in calendario venerdì e sabato. Antonio Conte ha guidato il gruppo in una sessione dedicata prevalentemente al lavoro tattico. Un gruppo a cui si è aggiunto anche l’ultimo arrivato. Dopo aver sostenuto le visite e messo la firma sul contratto, Emanuele Giaccherini è sceso in campo con i suoi nuovi compagni. A Vinovo si è rivisto anche Mirko Vucinic. Il montenegrino, reduce dallo stato influenzale che lo ha bloccato ieri, ha seguito un programma differenziato. Niente campo anche per Krasic, uscito anzitempo dall’allenamento di ieri pomeriggio (per un dolore all’adduttore destro), le cui condizioni verranno valutate domani.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Juventus, Estigarribia: "Passo decisivo per la mia carriera"

TorinoToday è in caricamento