rotate-mobile
Sport

Calciomercato Juventus, si vende: parte l'operazione risparmio

Amauri, Toni, Iaquinta, Krasic, Grosso, Motta, Marrone e Sorensen hanno i bagagli pronti. La società bianconera, infatti, sfrutterà il mercato invernare per risparmiare sugli ingaggi dei giocatori superflui

In casa Juventus, a gennaio, più che ad acquistare si penserà a vendere. Il bilancio in rosso e la necessità di tornare a far quadrare i conti mettono pressione a Giusepp Marotta a lavorare sul mercato cessioni, gli affari possibili sono pochi ma la società bianconera punta almeno ad abbassare il monte ingaggi. II primo partente sulla lista è Amauri. La Juve non vuole dare più un euro al giocatore e cercherà di piazzarlo in Inghilterra o Francia, attenzione all'ipotesi Palermo. Discorso simile per Vincenzo Iaquinta che piace a tanti ma nessuno sembra farsi avanti. L'ipotesi Novara c'è, vediamo se interessa al giocatore. Per Luca Toni invece si tratta di vedere e capire gli stimoli del giocatore ma il bomber campione del Mondo farebbe comodo a diverse squadre. Da un campione del Mondo ad un altro, perché anche Fabio Grosso è in scadenze di contratto e potrebbe lasciare Torino alla ricerca di una nuova sfida. Lo spostamento di Chiellini a sinistra, con De Ceglie ancora in rosa, chiude tutti gli spazi per lui. La Juve non si opporrà se il giocatore volesse rescindere. Le uniche situazioni che potrebbero portare qualche euro nelle tasche bianconere sono quelle di Motta, Marrone e Krasic. Per il terzino ex Udinese, è viva l'ipotesi Spagna (Malaga), ma la Juve prende tempo perché a destra oltre Liechsteiner non c'è un terzino.  Luca Marrone partirà solo se gli verrà garantito spazio da titolare in una nuova squadra. L'ipotesi di un prestito con diritto di riscatto per la compartecipazione è molto plausibile. La trattativa più complicata riguarda Milos Krasic. Sarà il dilemma del mercato invernale: lascerà o meno Torino? La Juve lo valuta 15 milioni, francamente tanti in questo momento. Marotta però sta lavorando, piazzare questi giocatori sì che sarebbe un colpo di mercato.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Juventus, si vende: parte l'operazione risparmio

TorinoToday è in caricamento